CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

22Nov/090

Messina – Una grande Occasione di democratico confronto:-«non tutti sono consapevoli dei loro doveri»

IMG_0163Sotto l'accorta regia di SalvatoIMG_0162re Granata,coadiuvato per la parte tecnica dal gruppo dirigente del Circolo Legambiente dei Peloritani, (in particolare dall'Ing. Enzo Colavecchio), è andato in scena il 19 novembre 2009 alle ore 10.00, nel Salone degli Specchi della Provincia Regionale di Messina, il Convegno "Una nuova politica per la gestione e messa in sicurezza del territorio".

IMG_0172IMG_0166Saltati, per assenza, i previsti "Saluti"-e numerosi interventi- I Relatori presenti, (quasi tutti tecnici, tranne l'on. Beninati),  hanno dato dimostrazione di grande professionalità e competenza.

IMG_0170Nell'introduzione Salvatore Granata, metteva in rilievo come occorresse uniformare i vari strumenti urbanistici in modo da evitare che facciano da veicolo per nuove ed inutili costruzioni, e quindi accelerare l'adozione del Pai. IMG_0165Nell'intervento dell'On. Beninati, si coglieva tutta l'impreparazione della 'Politica per i ritardi accumulati rispetto alle Leggi esistenti. Una su tutti la mancata istituzione dell'Autorità di Bacino e la formulazione del Pai, fatto poi solo per accedere ai fondi Europei. Anche lo smaltimento dei materiali di risulta, è stato un problema perchè non sapevano dove depositarlo e come considerarlo.

IMG_0171L'intervento del Prof. Ing. Aronica (Facoltà di Ingegneria dell'Università di Messina), con grande efficacia ci ha fatto comprendere come siano importanti le questioni tecniche e procedurali. IMG_0181Critico anche l'ing. COCINA capo del Dipartimento regionale della Protezione Civile e soggetto attuatore che ricordando, le manchevolezze:IMG_0169 -recepimento delle Leggi sulla difesa del suolo- disarticolazione degli interventi-mancanza di studi preventivi ecc., ha poi distinto le diverse modalità di intervento: Individuazione delle Aree dove si può ritornare ad abitare in breve tempo, quelle che richiedono interventi urgenti come la demolizione e la messa in opera di reti di salvaguardia.

IMG_0191Notevoli leIMG_0178 immagini della disgraziata alluvione, alla console l'ing. Colavecchio, che hanno colpito come un pugno nello stomaco tutti i presenti compresi i comitati di Giampilieri, Scaletta Zanclea, Itala e Briga Superiore. Che sono intervenuti tutti con grande dignità e senza piagnistei. Appassionato l'intervento di LilloIMG_0177 Oceano (Cgil) e dell'on. Panarello, interessante anche l'intervento di un IMG_0215Consigliere comunale di Biancavilla che ha portato la solidariIMG_0217età del IMG_0210Comune della Provincia di Catania.

Nelle considerazioni finali  Il Presidente Fontana, ha evidenziato la straordinaria partecipazione delle popolazioni messinesi, tramite anche la costituzione dei Comitati spontanei.

 

 

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.