CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

2Nov/090

Tanti cuori – tante candele —> "UNICO MONITO"

IMG_1756

  M A IIMG_1757   

      P I U'

Una candela per non dimenticare  1-10-2009

IMG_1748IMG_1755IMG_1753Piazza del Popolo

IMG_1750IMG_1759IMG_1758

IMG_1760IMG_1762IMG_1761Via degli Angeli (Tirone)

IMG_1768IMG_1773IMG_1771

011120092444011120092446011120092447Corso Cavour

011120092451 -

011120092452011120092455011120092454011120092453011120092463Piazza Duomo

 

Festività di tutti i Santi. "Non solo i 144 mila segnati con il sigillo, ma una moltitudine immensa che nessuno poteva contare". A un mese dall’alluvione che ha colpito Giampilieri, Scaletta Zanclea, Briga, Molino ed Altolia facendo tante innocenti   vittime, straziando il cuore degli amici e parenti, i tanti 'Messinesi presenti hanno voluto condividere questo dolore facendolo proprio e forti della 'Speranza che non delude hanno voluto rappresentarla con il fuoco di una fiaccola. Dopo la proclamazione dei nomi delle vittime, la recita del "padre nostro", guidata da mons. Angelo Oteri che ha accolto il corteo sulla soglia illuminata della Cattedrale, ha concluso una delle espressioni della civiltà del Popolo Messinese.

Un plauso alle forze dell'Ordine, Carabinieri, Polizia e Vigili che sono stati Silenziosi quanto il Corteo. 

 

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.