CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

2Ott/170

Reggio Calabria – « Gianna Maria Canale – la storia di una donna del Sud divenuta mito dalla cinematografia internazionale»

IL CIS DELLA CALABRIA
Giovedì 5 ottobre 2017, alle ore 18.00 presso la sala della Chiesa di San Giorgio al Corso, Reggio Calabria il Centro Internazionale Scrittori della Calabria
presenta:

Ricordo dell'attrice reggina Gianna Maria Canale

gli occhi più belli del cinema italiano, il magnetismo di una star hollywoodiana

Gianna Maria Canale era nata a Reggio Calabria nel 1927. Saranno i film di avventura e il filone peplum a consacrarla come attrice di grande successo popolare.
Dopo avere interpretato 50 film, a causa di una paresi facciale, si ritira dal cinema a soli 37 anni nell'isola di Giannutri, non appare più in televisione né si lascia fotografare. Per quattro decenni evita le luci della ribalta. Si trasferisce poi a Sutri dove muore il 13 febbraio 2009 all'età di 81 anni, lasciando il ricordo di una bellezza giovane e intatta.
A novanta anni della sua scomparsa, Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema, ripercorrerà, attraverso un videoracconto, la storia di una donna del Sud divenuta mito dalla cinematografia internazionale, emblema di un meridione ricco di talenti ed alte professionalità, spesso dimenticati.
Bruna, con occhi a mandorla colore smeraldo, un corpo statuario ed una carnagione di porcellana, Gianna Maria Canale, ora sembra addormentata nella nostra memoria. Questoè il motivo per cui ci permetteremo di svegliarla per una sera, per non dimenticarla più.
- Siete invitati a partecipare -

 

29Giu/170

Reggio Calabria – «Le straordinarie peculiarità della donna: dalla tragedia greca al dramma di E. De Filippo»

1Dic/150

Reggio calabria – «La cultura come arma principale per combattere la barbarie di ogni forma di violenza contro le Donne»

2015_12_03-versoSud-SOROPTIMIST

10Ago/150

Reggio Calabria – «Le diverse scelte di vita – sottolineano le divisioni tra legalità e crimine, fra maschi e femmine, fra codici d’onore personali e regole della società…»

2015_08_11-Invito (6)-LaTerraDeiSanti

21Apr/150

Reggio Calabria – «Le Donne protagoniste della Resistenza»

2015_04_23-CIS-RESISTENTI

1Mar/150

Reggio Calabria – «Un doveroso omaggio ad un’artista eccezionale donna volitiva e pensante»

2015_03_04-CIS-Filumena_Marturano

6Giu/130

Villa San Giovanni – «La Fortezza delle Donne “disperde i superbi nel loro cuore” – Insieme…si può»

1-2013_06_13-PontiPialesi-IOPARLO

5Mar/130

Reggio Calabria – Prima di tutto le “Donne” «Premio Anassilaos Mimosa 2013»

2013-03-05-Anassilaos-Mimosa-04

2013-03-05-Anassilaos-Mimosa-07Tanti gli appuntamenti che l'Associazione Culturale  ANASSILAOS ha programmato per dare il giusto risalto all'insostituibile  ruolo della donna, termine di paragone e progenitrice di tutti noi.

martedì 5 - 17.30 -Sala San Giorgio al Corso - Incontro con la "poesia al femminile"

giovedì 7 - 17.30 - Libreria CULTURE - Convegno "Obiettivo Donna"

venerdì 8 - 10.30 - Biblioteca C. Pietro De Nava - Incontro "Cultura al femminile" - Mostra "La donna nei francobolli d'italia"

venerdì 8 - 17.30 - Sala Giuditta Levato - C.R. della Calabria - Premio Anassilaos Mimosa 2013

Il Convegno Dibattito di giovedì 7 marzo “Obiettivo Donna", verterà sulle violenze sommerse: domestica- Stalking- Mobbing : "istruzioni per l'uso". interverranno: Luciana Romeo - medico ASP : tratterà il fenomeno della "riconoscibilità" dell'episodio di violenza presentato come trauma accidentale nonché l'accoglienza della vittima che 2013-03-05-Anassilaos-Mimosa-05spesso si sente giudicata anche dal medico. Dominella Quagliata - psicologa e psicoterapeuta ASP : inquadrerà gli aspetti psico-patologici del fenomeno ed indagherà sul lato oscuro delle relazioni interpersonali. Gabriella Lax - giornalista di Calabria Ora. Clelia Scarano - avvocato. tratterà del quadro giuridico di riferimento (stalking e mobbing) e dei mezzi di protezione previsti dal sistema giuridico italiano.

L'Incontro di venerdì 8 sul tema”Cultura al femminile” e inaugurazione della mostra “La donna nei francobolli d’Italia”. Testi a cura della Dr.ssa Maria Pia Mazzitelli; documenti filatelici a cura di Stefano Iorfida. Intervengono:Prof.ssa Francesca Neri e Prof.ssa Roberta Filardi è stato Promosso congiuntamente con il Comune di Reggio Calabria, UO Cultura Immagine Turismo e la Biblioteca “Pietro De Nava”.

PARTECIPANTI: Dr.ssa Caterina ASCIUTTO  - Prof.ssa Rita CANANZI - Avv. Rosa CILEA - Prof.ssa Mariarosaria 2013-03-05-Anassilaos-Mimosa-06Adele CRUCITTI -Rita GALDIERI -  Suor Mimma GRAMUGLIA -  Avv. Maria Teresa LEGATO - Dr.ssa Elisabetta MARRA MAISANO - Dott.ssa Mirella NAPPA  - Dr.ssa Amelia NUNNARI -  Arch. Rosa PROCOPIO - Dr.ssa Maria RENNE - Dr.ssa Giovanna RIZZO -  Sig.ra Silvana RUGGIERO - Prof.ssa Carla SPINELLA - Dr.ssa Rosaria SURACE

Competenze e funzioni - Magistrato di Tribunale con funzioni di Giudice Delegato.Giudice dell’Esecuzione e Giudice del Registro presso la I^ Sezione Civile del Tribunale Ordinario di Reggio Calabria  - Dirigente Scolastico del Liceo Artistico “Mattia Preti” di Reggio Calabria -  Libero Professionista  - Dirigente Scolastico Scuola Secondaria I Grado Gebbione-Bevacqua di Reggio -  Danzatrice. Membro del Consiglio Internazionale della Danza Unesco (CID)Madre Superiora Suore Figlie della Chiesa-San Giuseppe al Corso-Centro Eucaristico Diocesano -  Libero professionista  Presidente della Sezione FIDAPA di Melito Porto Salvo  - Dirigente dell’Ufficio IX ( Ambito territoriale per la provincia di Reggio Calabria) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria  - Responsabile della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione - Architetto. Tenente della Riserva Selezionata (Corpo degli Ingegneri)  - Chirurgo oncologo-senologo Fondazione “Tommaso Campanella” - Catanzaro - Dirigente-Reggente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni  “Calabria” di Reggio Calabria Presidente dell’Associazione Genitori a Scopo Sociali (A.GE.SS.). Autrice del libro “Lezioni d’amore” in cui descrive la sua esperienza di madre di due figli affetti da mucopolisaccaridosi - Docente, poetessa e scrittrice -Biologa,prima donna Alfiere nella Città, opera all’attività di numerose associazioni cittadine, tra le quali l’Associazione Nazionale Garibaldina“Mille donne per l’Italia.

27Feb/130

Palermo – Un tema di scottante attualità – «Pregare insieme per la DONNA -“…maschio e femmina… li creò”

2013_03_01-Locandina 1 marzo 2013

venerdì 1 marzo 2013  ore 20.00

Casa S. Francesco - Via dell'Infermeria ai Cappuccini n° 3

«LA PREGHIERA PER LA DONNA»

Programma:

ore 20.00 accoglienza e saluti

ore 20.30 preghiera

ore 21.30 circa rinfresco/piccola agape.

Promuovono l’incontro:
Chiesa Anglicana - Chiesa Avventista del 7° GiornoChiesa Cattolica - Chiesa Evangelica della Riconciliazione
Chiesa Evangelica Luterana - Chiese Valdesi e Chiesa MetodistaParrocchie Ortodosse di S. Marco di Efeso e S. CaralampoVicariato per la Sicilia dell’Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta

A cura dell'Ufficio Pastorale per l’Ecumenismo ed il Dialogo Interreligioso della Diocesi di Palermo

Per raggiungere il luogo: in Corso Vittorio Emanuele di fronte la Cattedrale vi è il vicolo Carini, percorrerlo tutto (circa 200 mt) e si arriva alla Via Infermieria ai Cappuccini. n.3

Nota Blog - E' un tema che coinvolge tutti noi, e a cui non abbiamo, tranne qualche piccolo sforzo di associazioni e uomini e donne di buona volontà, saputo fornire un decente impegno sociale. Anche il Gruppo Confermazione del "Ringo", su proposta di Federica, lo ha fatto proprio come Tema principale della Preghiera conclusiva.