CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

28Set/111

PERUGIA_ASSISI_2011- «50° di Promozione della Pace per tutti gli “Uomini amati dal Signore”»

E' un evento straordinario nella sua semplicità. Basta camminare! E si ma mentre cammini, si svolge il 'film della tua Vita, le ragioni del tuo essere Uomo. Vedi accanto a te... «Uomini di ogni razza e tribù, che sono passati attraverso la grande tribolazione...»

Tanti Giovani, specie di quel sud dove lavora 1 su 5. Studenti, medi e superiori, universitari, docenti. Mamme, manager e l'Agesci con la sinfonia dei mille dialetti italiani- SUD - Centro - NORD, tutti presenti, variopinti, sereni scherzosi, cantando con allegria e marciando con grande determinazione verso il Loro Futuro.

Si molti altri erano più attempati, di tutte le taglie, pieni di determinazione. Coppie con figli piccoli in carrozzina. Qualcuno in bici. Qualcuno con i pattini. Molti provenienti dai Paesi del Mediterraneo che sono riusciti a liberarsi dai Satrapi, altri che sperano di farlo presto. Diversi Sindaci, anziani e giovani con la loro sciarpa tricolore. Qualcuno, più anziano  spiritoso che sosta ai margini della strada. Tanti cartelli che impietosamente mettono a nudo le falle di questa società miope, che non vede i disabili, non vede i  rifugiati che muoiono nel mediterraneo, che non vedono lo sbrindellamento della Scuola. Il Nucleare, la Caccia, le Guerre ...

Ma mi voglio soffermare sull'incontro con una Persona speciale, che attraverso me ha voluto salutare i tanti amici Messinesi. ALEX ZANOTELLI. già direttore di Nigrizia e per 30 anni presente tra i più poveri del mondo nella discarica di NAirobi.

Presente con la rete Lilliput e nei tanti incontri con gli studenti e i giovani uno in particolare nel 2008 nella Chiesa della Consolata di Messina in occasione della titolazione della Piscina Comunale, l'applicazione della TARGA a RICORDO di GRAZIELLA CAMPAGNA, uccisa dalla Mafia sui colli San Rizzo il 12 Dicembre del 1985. -

Potrei raccontarvi la mia fatica per il raggiungimento del traguardo dei 24 Km. Ma Vi voglio invece ringraziare, insieme all'Associazione Ponti Pialesi (presidente Francesco e segretaria Santina), che mi hanno fatto da chaperon, per gli attestati di sincero apprezzamento per questo BLOG, che vuole continuare ad essere un tratto di unione tra tutte le realtà singole ed associate che hanno a cuore le sorti delle CITTA' DELLO STRETTO - MESSINA  VILLA SAN GIOVANNI  REGGIO CALABRIA.
La testimonianza del giovane Carlo, 22 anni, da Vicenza.

Clicca per vedere il FOTORACCONTO -

 

 

 

Commenti (1) Trackback (0)
  1. Mi associo anch’io ai complimenti per il blog, ma anche per il modo fresco di raccontare la marcia, con tutte le sue motivazioni, sperando che per tutti l’impegno prosegua nella vita e porti a termine almeno una di quelle motivazioni che dovrebbero condurre alla giustizia condivisa e alla pace per tutti.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.