CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

La voce di Papa Benedetto XVI a tutela dei poveri e dell'ambiente

Nuovo appello del Papa per la tutela dell'ambiente. Benedetto XVI ne ha parlato all'Angelus di domenica 30 agosto, a Castel Gandolfo, chiedendo in particolare che "non siano le popolazioni più povere a pagare il maggior prezzo dei mutamenti climatici".

Martedì prossimo, 1° settembre, si celebrerà in Italia la Giornata per la salvaguardia del creato. È un appuntamento significativo, di rilievo anche ecumenico, che quest'anno ha come tema l'importanza dell'aria, elemento indispensabile per la vita. Come ho fatto nell'Udienza generale di mercoledì scorso, esorto tutti ad un maggiore impegno per la tutela del creato, dono di Dio. In particolare, incoraggio i Paesi industrializzati a cooperare responsabilmente per il futuro del pianeta e perché non siano le popolazioni più povere a pagare il maggior prezzo dei mutamenti climatici.

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Commenti (0) Trackback (1)

Leave a comment