CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

18Giu/100

Messina – "Viva e tenace: Legambiente dei Peloritani mantiene la tradizione" -«OPERAZIONE SPIAGGE PULITE»

DOMENICA  20/06/2010 ore 9.30

OPERAZIONE SPIAGGE PULITE

 Mantenuta la tradizione. Come ogni anno anche a Messina Legambiente dei Peloritani richiama l’attenzione sullo stato delle spiagge libere, in una città che non ha eguali in Italia per sviluppo costiero.

L’operazione si svolgerà in collaborazione con la Capitaneria di Porto e con la direzione della Riserva di Capo Peloro, nella spiaggia antistante il ristorante Nettuno in via Canalone n. 124 Capo Peloro.

   DEI PELORITANI

Molto significativa la scelta, che da un lato privilegia la spiaggia che fa parte della riserva naturale, dall’altro è molto vicina al punto in cui vengono effettuati i sondaggi per la pila del Ponte sullo Stretto. Da un parte cioè si indica la strada della valorizzazione delle risorse del nostro territorio per lo sviluppo ecosostenibile, dall’altro si denuncia il gravissimo pericolo rappresentato dalla devastazione conseguente all’avvio della realizzazione di un’opera inutile quanto enorme e faraonica. L’iniziativa di alto valore educativo in campo ambientale sarà arricchita anche da un grande significato sociale con la presenza dei ragazzi disabili dell’associazione ANCH’IO. I partecipanti riceveranno guanti e sacchettini per la raccolta dei rifiuti oltre ad alcuni gadget della campagna, e potranno avvalersi della partecipazione dell’ATO ME3. Si raccomanda di venire vestiti da lavoro. Al termine sarà gratificante il bagno nel vivo della corrente dello Stretto. I partecipanti che vorranno potranno anche fermarsi a pranzo presso il ristorante Nettuno, che offre la sua partecipazione logistica."

Legambiente dei Peloritani

c/o CAI via Natoli n. 20 - Messina  www.legambientedeipeloritani.net

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.