CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

25Feb/120

Messina – «La Chiesa locale si arricchisce di 5 Nuovi DIACONI PERMANENTI»

2012_02_16_DonOrione-SAE_2°INCONTRO-L'Arcivescovo Calogero La Piana, Domenica 26 febbraio 2012, nella Chiesa "Matrice" annuncerà, con la sua cristallina voce, al Popolo di Dio, che la Chiesa Locale si arricchisce di cinque nuovi Diaconi Permanenti.

«Il Ministero della Diaconia è Servizio nella Chiesa; per essere un dono per tutti ed una Grazia speciale per chi lo riceve.» 

A nome personale e del G.O.Z. (Gruppo Operativo di Zona - Comunità e Diritti

31032009436

Villaggio Aldisio), voglio rendere testimonianza ed omaggio a Nicola Carrozza, che oltre ad occuparsi di Volontariato con "Mano Amica" è stato per un decennio l'asse portante del GOZ. Riservato e arguto il dott. Nicola Carrozza, ha sempre adoperato la propria capacità ed esperienza per dialogare sempre e comunque con tutti, qualità molto importante nelle relazioni di gruppo che hanno consentito la longevità del gruppo stesso. (Oltre 15 anni).

2009_11_17-GOZ-

Credo che queste sue qualità gli saranno di molto aiuto nello

19052009726-2

svolgimento di questo importante compito di servizio. «In sintesi; Poche parole ma tanti fatti, per fare un esempio stile Santino Tornesi.

OLD Cronaca-Il 31 Marzo 2009 alle ore 19.00, nel Duomo di Barcellona P.G. (dedicato a San Sebastiano), l'Arcivescovo ha conferito i Ministeri del Lettorato (13) e dell'Accolitato(1) ai candidati, presentati da Padre Ettore Sentimentale.2009-Duomo di Barcellona P.G.)  Il Dott. Nicola Carrozza Domenica 26 febbraio 2012

I candidati provenivano dalle Parrocchie di quasi tutta la diocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, essendo rappresentate: la riviera ionica, la riviera tirrenica insieme alla città di Messina.

31032009432

31032009443Il Lettore è colui che Proclamando le Sacre Scritture, vive questa esperienza in modo del tutto speciale, attualizzando l'annuncio del Vangelo, tesse la trama della Parola di Dio che fattasi carne è venuta ad abitare in mezzo a noi.

I cristiani presenti, hanno vissuto questo rito con intensa partecipazione, e al termine della cerimonia, hanno voluto manifestare il loro affetto, con un lungo applauso ai 13 Lettori, all'Accolito e all'arcivescovo Calogero che scoprono sempre più vicino al loro cuore.

 

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.