CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

24Mag/120

Messina – «I messinesi ripagano con la loro presenza il lavoro svolto a favore della Cultura e la Poesia»

Venerdì 18 maggio 2012 - ore 16.30 - al PalaCultura "Antonello da Messina" è andata in scena la

XIV EDIZIONE del PREMIO REGIONALE DI POESIA

«Nino Ferraù ... il Poeta nella scuola»

Possiamo dire che tutto il mondo della Scuola era rappresentato:  allievi, bidelli, personale ATA, docenti, dirigenti e funzionari del provveditorato. Ma il ruolo più importante è stato quello dei giovanissimi che con il loro apporto trasparente e sincero hanno "illuminato" lo 'scafato pubblico.

«Non è facile condurre un Premio in cui i soliti 'ignoti cercano di rendersi 'visibili per qualche secondo, per far dimenticare anni di incuria, ma ormai i tempi sono cambiati e a Barcellona P.G. ne abbiamo avuto una gradita conferma.»

Ottimo come sempre il lavoro svolto dalla storica Commissione che ha assegnato i numerosi premi. La giuria composta dalle poetesse Marisa ARMATO, Rosa ORIFICI RABE, Melania ROSSELLO (anche pittrice) dal Poeta Alfonso SAYA e dal giornalista Davide GAMBALE, ha dato numerosi premi particolari per tenere conto della lodevole partecipazione delle Scuole e degli Allievi.

- E' giusto e doveroso, evidenziare le buone 'cose, che i 'missinisi riescono a fare, specialmente nell'ambito della Scuola, della Cultura, del Sociale, dell'Ecologia, della Giustizia e della Legalità. In questi ambiti, i Docenti della Scuola Primaria "Nino Ferraù" capitanati dalla d.s. Francesca Impala, insieme ai Genitori degli ALUNNI sono riusciti a mettere ancora una volta un fiore all'occhiello non solo all'ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII di VILLAGGIO ALDISIO  - ma a tutta la Comunità Messinese.

Il Premio, di valenza Regionale, è stato confezionato con l'apporto specifico di un gruppo di Docenti  della Scuola Primaria "Nino Ferraù" con  il supporto della esperienza ultradecennale di Angela Campo e Rosa Micali, riuscite, anche questa volta a coinvolgere nel certosino lavoro di preparazione l'intero quartiere.

La scorsa edizione abbiamo imparato  che Il "docente" di Galati Mamertino, è stato poeta con i bambini e per i bambini. Il filmato sulla biografia di Nino Ferraù, ci ha donato uno spaccato di una vita vissuta per scoprire, attraverso l'arte della poesia e il contatto con gli scolari, le meraviglie e i nascondimenti culturali e spirituali della vita. «Fondatore della corrente Ascentista si è dedicato anche alla pittura. Ma riteneva la Poesia più pronta è fulminea. capace di cristallizzare sul dorso di un pacchetto di sigarette, su di un tovagliolo ecc. L'estro e la fantasia non si possono contenere a lungo ma hanno bisogno di una pronta estrinsecazione.»

Tra 'Artisti ci si incontra e spesso si condividono le esperienze maturate, possiamo'certificare... che il 'Poeta Ferraù, era spinto da un sacro fuoco dell'arte, ed apprezzava visibilmente l'ingegno e le capacità degli altri. Un tipo vulcanico che ha saputo dissodare un campo "la Scuola" qualche volta poco incline all'estrosità ed alla variabilità dell'arte .cristallizzare sul dorso di un pacchetto di sigarette, su di un tovagliolo ecc. L'estro e la fantasia non si possono contenere a lungo ma hanno bisogno di una pronta estrinsecazione.»

Il G.O.Z. (Gruppo Operativo di Zona), esprime il proprio compiacimento per questo evento e per tutte le altre attività - penso alla festa degli Alberi, ... alla Giornata Ecologica... svolte da una sua fondamentale componente come la Scuola Primaria "Nino Ferraù" di Villaggio Aldisio. Notevole il contributo specifico della dirigente Francesca Impala, del suo predecessore Dr. Trimarchi, e dei docenti Angela Campo e Tiziana Fazio.

POESIA 01

Commenti (0) Trackback (1)

Leave a comment