CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

11Mar/100

Messina-«Una Arcidiocesi giovane… per i giovani»

Forti della volontà di rinnovamento perseguito dall'arcivescovo Calogero La Piana, i nuovi responsabili degli Uffici diocesani, dimostrano una grande voglia di perseguire gli obi160220102758ettivi comuni per un rilancio delle condizioni umane, sociali e civili del 'Popolo messinese.

Uno dei nuovi protagonisti è certamente Don Sergio Siracusano. Il giovane Direttore dell’Ufficio per i problemi sociali ed il lavoro, ha autorevolmente guidato il programmato incontro di verifica e programmazione che si è svolto il 16 febbraio 2010, nella sede di via I° Settembre.

Al centro i giovani, e per essi  "Il progetto Policoro". frutto dell'impegno comune  con "l'Ufficio di Pastorale Giovanile" e la Caritas Diocesana. L'anim160220102756atore di Comunità, Gianluca Stefanelli, ne ha messo a fuoco le valenze, facendo anche una cronistoria della sua genesi.

Parlando del centro servizi, ha confermato l'apertura degli sportelli in sede, nella giornata di martedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00. Molti i giovani che sono stati accompagnati a vincere le resistenze ad intraprendere nuove attività, forti solo delle proprie capacità e dell'apporto dato dall'organizzazione del Progetto Policoro.

Tanti gli appuntamenti e le iniziative messe in cantiere dalla P.G.:

  1. 15 marzo - L'ACQUA BENE PUBBLICO - riflessione e spettacolo
  2. 18 marzo - PREGHIERA LAVORATORI - Celebrazione Arcivescovo
  3. 08 maggio - "verso la 46ª Settimana Sociale"
  4. 22 maggio -RICORDANDO CAPACI - part.zione  "Incontro Azione Cattolica"160220102753

Molti i rapprese160220102754ntanti delle diverse realtà del volontariato presenti: dalle ACLI alla CISL agli operatori del microCredito, a quelli della formazione, alle associazioni di categoria ed anche le realtà vicariali con la presenza di Galati - Santa Maria del Gesù Provinciale, parroco Terenzio Pastore e del gruppo Vicariato Nord retto da padre Roberto Scolaro, Chiesa Ritiro.

 Si sono anche ricordate le vittime dell'alluvione di Giampilieri Saletta Zanclea, con i gesti di concreti di sol160220102757idarietà da parte della Caritas diocesana, cuore della generosità delle Parrocchie e dei singoli. Nel proposito, languono i provvedimenti pubblici siano essi statali, regio160220102755nali o comunali. "Guai ai poveri se non ci fossero i poveri".

Nei numerosi interventi è stata ribadita la necessità dell'unità, non solo degli intenti ma anche fattuale, di una attuazione pratica che evidenzino le capacità territoriali.

R.B.

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.