CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

28Nov/100

Messina – «Non numeri, ma Persone che meritano giustizia e rispetto»

Brevi considerazioni sulla nascita del DOSSIER e sull'IMMIGRAZIONE

«Se abbiamo chiesto per gli italiani giustizia e rispetto, altrettanto dobbiamo fare per chi immigra nel nostro paese»... Così affermava, nel 1990, mons. Silvano Ridolfi, allora direttore della Migrantes, a nome delle Associazioni degli emigrati italiani.

E mons. Luigi Di Liegro, direttore della Caritas diocesana di Roma faceva suo il documento della CEI "Uomini di culture diverse: dal conflitto alla solidarietà", riproponendolo sia nel volume -Il pianeta dell'immigrazione, sia l'anno successivo, in piena guerra del Golfo, nella pubblicazione -Per conoscere l'Islam; cristiani e musulmani nel mondo di oggi-, smontando la tentazione di una guerra religiosa. Ancora nel 1991, "il prete degli immigrati" diede vita al Forum per l'Intercultura", un impegnativo programma di sensibilizzazione, e  al dossier Statistico Immigrazione.

L'Auditorium "FASOLA", gremito come non mai. Tantissimi i giovani studenti che si sono preparati studiando il Dossier con i loro insegnanti (Ainis, Bisazza, Jaci...) e che hanno approntato le domande che il dott. Alberto COLAIACOMO (responsabile Ufficio stampa della caritas di Roma) porgerà con grande garbo a Mons. Giancarlo PEREGO (direttore generale della Fondazione Migrantes) e al dott. Oliviero FORTI (responsabile Ufficio Immigrazione di Caritas Italiana).

Mons. Giancarlo PEREGO, aveva relazionato, il giorno precedente, su "La mobilità umana e la scelta pastorale" all'interno del Convegno Regionale della C.E.Si «LA MOBILITA' UMANA: PRIORITA' PASTORALE?».

Le sue risposte hanno suscitato un evidente apprezzamento da parte del pubblico, che ha sottolineato con applausi le sue dichiarazioni sulla dignità dell'Immigrato. Uguali Consensi aveva ottenuto in precedenza il dott. Francesco ALECCI (Prefetto di Messina), che senza falsa retorica, ha dimostrato ancora una volta la vera tempra del Cristiano Adulto nella Fede, che testimonia nel suo lavoro il servizio verso la Comunità.

Presenti e partecipi l'Arcivescovo Calogero La Piana e l'Assessore Dario Caroniti, su cui ricadono, come esponente dell'Ente territoriale, le maggior responsabilità in ordine alle politiche sull'Immigrazione.

Non appariscenti, come nel loro stile, ma altamente proficui padre Gaetano TRIPODO (direttore caritas Diocesana) e il Diacono Santino Tornesi, vera anima del Convegno Regionale e presentatore attento del Dossier in cui ha saputo mettere in evidenza quello che gli aridi numeri nascondono tra le loro pieghe.

«GLI IMMIGRATI SONO UNA RICCHEZZA PER TUTTA L'ITALIA»

Riportiamo, con vero orgoglio 'missinisi l'intervento di un giovane... ascoltatelo!

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.