CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

22Mar/110

Messina – «CONTINUA IL NOSTRO CAMMINO “A SERVIZIO DELLA LEGALITÀ”»

Giovedì 24 Marzo 2011 -18.30 20.00

Parrocchia Santa Maria di Gesù inf. - Provinciale

“Quelli che con la loro vita … dicono NO alla mafia”

I testimoni di giustizia sono coloro che, non avendo commesso alcun reato, ma spesso essendone state vittime, decidono di collaborare con lo Stato, fornendo informazioni utili alle indagini e così mettendo a rischio la propria vita e quella dei propri famigliari.
Conosciamo la vita di alcuni di loro:
...PIETRO CAMPAGNA, fratello di Graziella, uccisa a Villafranca Tirrena (ME) il 12 dicembre 1985, a 17 anni

MARIO CANIGLIA, imprenditore di Scordia (CT), sotto scorta dal1998, dopo aver denunziato i suoi estortori

ARMANDO CAPUTO, presidente associazione antiracket Lamezia Terme (ALA)

ANTONIO DI FIORE, fondatore associazione antiracket Messina (ASAM), ha denunziato e fatto arrestare i suoi estortori

MARIANO NICOTRA, imprenditore, presidente associazione antiracket Messina (ASAM)

Introduce: PIPPO SCANDURRA, presidente Federazione delle Associazioni Antiracket e Antiusura Italiane (FAI)

Moderatore: ANTONIO CAFFO, giornalista

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.