Messina – “Parco Ecologico San Jachiddu”- «Patrimonio ambientale e paesaggistico»

Parco Ecologico San Jachiddu in collaborazione con l’Associazione Culturale Terraceleste

13 maggio 2011 ore 17:30

“PAESAGGIO E AGRICOLTURA: ALLEANZA O DISSIDIO?”

Conversazione con Luisa Bonesio

(docente di estetica all’Università di Pavia)

La conversazione avrà luogo nella sala riunioni del Forte S. Jachiddu e si avvarrà di una proiezione di immagini.

Alle ore 16 si svolgerà – se le condizioni meteo lo consentono – una passeggiata botanica nelle immediate vicinanze del Forte con osservazione delle varietà più tipiche della flora dei monti Peloritani ed una visita del Forte stesso.

Alla fine delle conversazioni sarà possibile gustare prodotti alimentari tipici, pane caldo condito e bevande varie ed intrattenersi negli spazi aperti e tra le architetture del Forte. ingresso libero

«Il Forte S. Jachiddu è una fortezza umbertina situata a quota 330 metri in zona Tremonti a Messina; costruita alla fine del XIX, dismessa dopo la II guerra mondiale e recuperata alla fine degli anni novanta, è sede delle attività di educazione ambientale svolte dalla cooperativa sociale “Scirin”. Di recente si sta sviluppando il progetto “Parco Ecologico S. Jachiddu” in cui troveranno una collocazione unitaria le diverse attività in cui attualmente è impegnata la cooperativa: valorizzazione del patrimonio ambientale e paesaggistico del territorio dei monti Peloritani, escursionistica, laboratori artigianali (ceramica e ferro battuto), spettacoli ed eventi artistici, collaborazioni con associazioni locali e nazionali impegnate nella promozione ambientale.»

Come arrivare: Il Forte S. Jachiddu dista circa 5 km dal centro cittadino di Messina e si raggiunge percorrendo viale Giostra e seguendo le apposite indicazioni. info@fortesanjachiddu.it  www.fortesanjachiddu.it tel: 347 3711546

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.