Milazzo – L.A.T. «I bellissimi cigni reali hanno commesso l’errore di fidarsi degli… uomini!»

2015_02_26-LAT-CIGNI-01Accadde 9 anni fa…
Erano bellissimi cigni reali, fecero sosta nel Pantano del Niceto, ma per loro alcuni decretarono la fine del loro viaggio. E noi di Legambiente vogliamo ricordarli perché erano belli, e perché avevano scelto uno delle ultime zone umide del Niceto. Hanno distrutto tutto Cigni e Pantano.

In questo ecosistema, unico nel suo genere nella provincia di Messina, nel Febbraio del 2006 eccezionalmente sostarono diversi cigni reali e potemmo osservarne in modo particolare sei esemplari appartenenti ad un unico nucleo famigliare, formato da un maschio e una femmina adulti e da quattro giovani. Questi uccelli purtroppo dopo essersi riposati e rifocillati con alghe e piccoli organismi dei bassi fondali del pantano per circa 10 giorni furono catturati e abbattuti per precauzione durante la prima fase all’emergenza veterinaria dovuta al virus dell’influenza aviaria, anche se poi risultarono risultati 2015_02_26-LAT-CIGNI-03 2015_02_26-LAT-CIGNI-02negativi agli appositi test.

I ragazzi del boschetto dell’ancora. Clicca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.