Reggio Calabria – «Le risorse del Sud: “iI Bergamotto” patrimonio botanico della Costa Calabra»

2-2014_11_25-PLA-Memoria_OLGA-PLAVenerdì 20 febbraio 2015, ore 20,30 Planetario provinciale Pythagoras di Reggio Calabria

“L’oro verde di Calabria”

Alla scoperta del Bergamotto, il “Principe degli Agrumi”, patrimonio botanico della costa di Reggio Calabria.

Dott.ssa Francesca PANUCCIO  Coordinamento dell’Area grecanica “No al carbone”

Il “Principe degli Agrumi”, ovvero il Bergamotto, è un prodotto unico, che rappresenta un autentico fiore all’occhiello per la Calabria, simbolo delle potenzialità della nostra Terra ancora troppo poco espresse. 300 anni di storia, cultura, tradizioni, usi e costumi, narrati attraverso il racconto, la descrizione degli strumenti e delle antiche macchine adoperate tra il ‘700 e l’800 per l’estrazione dell’oro verde, vero motore dell’economia dell’epoca.
Un modo per riaprire il forziere della storia, per riscoprire e riappropriarsi delle nostre radici, per tramandare le antiche memorie alla scoperta di un popolo fiero, caparbio, laborioso e ingegnoso che ha esportato in tutto il mondo il prezioso agrume.
Un modo per guardarsi attorno, restare colpiti da ciò che ci circonda, approfondendo le proprie conoscenze con stupore e meraviglia.
Un tuffo nel passato, per sensibilizzare anche i più giovani al rispetto per l’ambiente in cui vivono e conoscere la storia e le origini e per alimentare l’innata curiosità insita in ognuno di loro alla scoperta di questo misterioso agrume.
Al Planetario Pythagoras, venerdì 20 febbraio alle ore 20.30, la dott.ssa Francesca Panuccio del Coordinamento dell’Area grecanica “No al carbone”, parlerà delle tradizioni legate alla lavorazione, della storia che ha catapultato il miracoloso oro verde al cospetto del Re Sole, degli impieghi in medicina e del sapiente uso in gastronomia che il mondo ci invidia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.