Messina – «Osservatorio Minori “Lucia Natoli” – “Salviamo Villa Dante” – nel nome di Alessandro Riccina

Domani, martedì 30 settembre 2014 alle ore 10,30

l’Osservatorio Minori”Lucia Natoli” ritornerà a Villa Dante con la manifestazione

“Salviamo Villa Dante”

nel nome di Alessandro Riccina

L’Osservatorio per i diritti dei Minori intende ricordare la triste vicenda di Alessandro, un ragazzo di 12 anni morto nel 2005, mentre giocava con i suoi compagni, all’interno della villa.
Già nel 2000 l’ Osservatorio piantò un alberello dedicandolo ad Alessandro e domani ritornerà perché, dopo ben nove anni, ancora giustizia non è stata fatta. Oltre alla responsabilità civile per la morte le pubbliche amministrazioni hanno anche la colpa grave di non avere risarcito il danno riconosciuto dopo un così lungo tempo passato da quell’omicidio colposo dove sono state sanciti giudiziariamente “i profili omissivi e il mancato controllo” del Comune di Messina.
Alla manifestazione sarà presente il papà di Alessandro Con l’occasione verrà riproposto il progetto di Parco Natura che il 27 luglio del 2012 l’Osservatorio presentò a Palazzo Zanca assieme all‘ing. Francesco Cancellieri presidente Cea Messina, all’arch. Francesca Moraci direttore scientifico della Cea, al presidente del Cesv, al presidente MO.Vi Ennio Marino.
Un progetto che avvierebbe un vero e proprio Laboratorio di Grenn Economy e di sviluppo sostenibile nella nostra città.
Hanno aderito e saranno presenti il presidente della Circoscrizione Natale Cucè assieme ad una rappresentanza di tutta l’Assemblea, l’ing. Carlo Franciò del Gruppo Operativo di Zona, operatori sociali e associazioni di volontariato del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.