MessinAssisi – «Un “GEMELLAGGIO” cerniera di Pace per tutti i Popoli del Mediterraneo»

22014_07_11-SBUE-Gemellaggio_MESSINA_ASSISI2014_07_11-SBUE-Gemellaggio_MESSINA_ASSISIVenerdì 11 Luglio 2014 ora messinese – Salone delle Bandiere dell’Unione Europea -Palazzo Zanca

Iniziamo con l’ultimo brevissimo e prezioso filmato – I due sindaci Renato Accorinti e Claudio Ricci firmano Il documento che sancisce un gemellaggio di PACE – La Firma del Gemellaggio

I due sindaci Renato Accorinti e Claudio Ricci per un gemellaggio di PACE

MESSINA – ASSISI: GEMELLAGGIO DI PACE – LO STRETTO DI MESSINAPATRIMONIO DELL’UMANITÀ

Piccola personale nota a margine“Un avvenimento è vero se incide nella carne viva del nostro cuore e della nostra intelligenza”.  Il prof.re utopico Renato Accorinti e l’ing. Claudio Ricci ci hanno donato un momento di grande valore che darà i suoi frutti nel tempo.

Il secondo Filmato embeddato, per doveroso omaggio di ospitalità e per la splendida figura di uomo, è quello del Sindaco di Assisi Claudio Ricci

Le gemelle Simona e Sabina Palazzolo, con le loro Arpe, hanno dato vita al beneagurante prologo musicale, che ha riscosso meritatissimi applausi. Poi hanno preso la parola Renato, Claudio, Tonino Perna, Sergio Todesco, … , Mario Albano e l’ing. Antonio Cucinotta. Un quadretto in legno con una toccante dicitura è stato donato dai ragazzi della LELAT, sempre capitanati dalla fondatrice dott.ssa Annamaria Garufi.

Il terzo Filmato è un omaggio alla bravura delle giovani gemelle Palazzolo e a Renato impegnato a rimuovere le decennali incrostazioni di questa Città.

L’Evento è poi continuato al Forte San Jachiddu, divenuto grazie all’azione di Mario Albano ed altri volontari il luogo di pace, denominato oggi “Parco Ecologico San Jachiddu”. Sono stati invitati a porgere una parola di saluto, esponenti del mondo accademico, di associazioni naturaliste e religiose. Ciascuno di essi ha saputo in pochissimo tempo  esprimere concetti di solidarietà per le genti e di amore per il creato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.