Reggio Calabria – «Una grande festa culturale e sociale per reagire con un sorriso a tutte le avversità»

2014_07_10-VersoSud-FestivalCinemaMediterraneoDopo il successo decretato dal pubblico alla rassegna della passata stagione, anche quest’anno la Polis Cultura, ripropone il Festival del cinema mediterraneo “Verso Sud”, giunto alla quinta edizione con l’obiettivo, come già evidenziato, di “segnalare, nella vasta produzione cinematografica italiana ed internazionale, quei film che, con la loro ambientazione meridionale rinviano sì ad una realtà oggettiva, fatta spesso di contraddizioni non risolte, ma costituiscano anche l’occasione per i vari registi di mostrare tutta la forza creativa e il patrimonio culturale che il Sud ancora possiede.   Il filo che lega quest’anno molti dei film in rassegna è la commedia di I costume, un’occasione per esplorare la realtà meridionale e smitizzare tanti luoghi comuni ad essa legati. La vitalità di questo genere è dimostrata dall’originalità narrativa dei film in programma, dalla varietà delle situazioni e degli ambienti meridionali rappresentati, dalla contaminazione con altri generi classici come il poliziesco. Tutte opere capaci di raccontare il Sud con I suoi rapporti interpersonali, la politica, i fenomeni sociali, le cose grandi e piccole dell’esistenza. La commedia, inoltre, finisce per essere più vicina alla realtà, alle persone e porta o riflettere su temi a volte anche drammatici con leggerezza, come succedeva nella grande stagione passata che il genere ha avuto in Italia. Richiamo quindi alla tradizione, ma non solo: Forse anche un 2014_07_10-VersoSud-FestivalCinemaMediterraneo2014_07_10-VersoSud-FestivalCinemaMediterraneobisogno più a meno cosciente di reagire alla crisi italiana con l’arma del sorriso.Ci auguriamo che anche quest’anno lo rassegna del Festival del cinema mediterraneo “Verso Sud” ci faccia sorridere, riflettere e sperare in un futuro migliore, soprattutto per il nostro territorio dove la crisi economica può diventare un’opportunità, se attraversata con una visione della cultura – e la Polis Cultura ne è un esempio – come risorsa per la crescita e per una nuova qualità della vita.Direzione artistica NICOLA PETROSlNO – Direzione organizzativa LILLO CHILA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.