Messina – «L’umiltà, la coerenza e la Grazia essenziali per la Lettura e l’Ascolto della “Parola di DIO”»

2014_01-21-Ecum Corso S.Giacomo

2014_03_04-SGiacomo-4°CEB-Pastore_Valdese-_Rosario_Confessore

2014_03_04-San Giacomo – 4° Incontro del Corso base di ecumenismo. «Chiesa Valdese»

Senza perifrasi mons. Fortunato Malaspina, ha ricondotto l’uditorio al tempo della provocazione di VALDES

«”Lo scandalo provocato da Laici che andavano a predicare il Vangelo, senza chiedere nulla, ma nella massima povertà”. Contro di loro, si eressero delle barricate. Fu mandata un’ispezione per verificare che quanto veniva raccontato fosse vero o falso,. La risposta fu questa: abbiamo visto degli uomini predicare a due a due, scalzi, senza tenere nulla con un bastone in mano , predicavano soltanto ed unicamente il Vangelo….Il Papa (Concilio di Costanza- XII secolo) voleva…ma…»  vedi filmato.

2014_03_04-SGiacomo-4°CEB-Pastore_Valdese-_Rosario_Confessore2014_03_04-SGiacomo-4°CEB-Pastore_Valdese-_Rosario_ConfessoreAnche il Pastore Rosario Confessore, nella sua “sentita” relazione” non utilizza metafore o giri di parole. Sottolinea invece l’umiltà e il rendimento di grazie con cui affronta la Parola di Dio. Il suo parlare è chiaro e sincero. La sua è una convinzione profonda ma non escludente. Si sente la vera umanità di cerca non di essere simpatico ma di essere autentico, senza ipocrisie di maniera. e le sue parole iniziali lo confermano.

«Grazie per l’Occasione di fare l’ecumenismo, perché esso si basa sulla parola di Dio – per noi 2014_03_04-SGiacomo-4°CEB-Pastore_Valdese-_Rosario_Confessoreprotestanti tutto si poggia sulla potente Parola di Dio – E’ nella Scrittura che Cristo parla con autorità incomparabile.»

Padre Ettore Sentimentale (parroco di San Giacomo maggiore),  ha dato il via al Dialogo del Pastore Rosario  Confessore con il numeroso e competente uditorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.