Messina – La cultura dell’accoglienza – Indagine territoriale – «Parla… chi sa!»

L'immigrazione a MessinaNell’ambito delle comunicazioni esperte al 1° Gruppo LABOR  – Custodia del Creato, Giustizia e Pace, Nuovi stili di vita –  abbiamo potuto ascoltare linteressante relazione, a più voci di; Dino CalderoneAndrea Salanitro e Ranali Warnakulasuriya su

«L’immigrazione a Messina»

Messina – La cultura dell’accoglienza – Indagine territoriale – «Parla… chi sa!»

Dino Calderone ha compiuto una ricognizione ad ampio raggio, partendo dalla genesi del fenomeno migratorio

Andrea Salanitro, autore della ricerca, ha snocciolato i numeri e  le qualità degli insediamenti, incasellandoli nel sistema dei quartieri

2013_02_16-Seminario-Calderone04Ranali Warnakulasuriya ha raccontato, in perfetto e direi forbito italiano, le vicissitudini le anomalie e le arretratezze, che ancora esistono nella comprensione di questo fenomeno, ormai consolidato.

Solo qualche dato della RECENTE EVOLUZIONE

anno 2006 > 6.500  – anno 2011 > ca 12.000

Skri Lanka 3.500Filippine 2.500Romania 1.200Marocco 1.100 – sommando rappresentano il 71% del totale. Nell’ultimo censimento la loro presenza ha fatto lievitare il n° degli abitanti di Messina di ca 2.000 unità.

Un estratto audio degli interventi:

Ranali

Calderone

Salanitro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.