Mazara del Vallo – «Proposta di rinnovamento della Catechesi ripartendo da lontano (RICA)»

**** «Se un cantiere aperto esiste oggi nella vita interna della Chiesa, è quello che riguarda la catechesi degli adulti.»

«…se non nasce, si nutre e a sua volta non si adopera per nutrire la vita della comunità cristiana la catechesi degli adulti resta al livello di una qualunque filosofia o ideologia.»

GIOVANNI GIUSTI 1991– Prefazione  – COMUNITÀ CRISTIANA E CATECHESI DEGLI ADULTI-  *****

Vere ed attuali, queste frasi fanno da apripista a quelle del gruppo denominato “LA LOCOMOTIVA”, che ha maturato la responsabilità di trainare i gruppi più pigri o quelli meno preparati, per una catechesi che non sia in funzione del “sacramentificio”, ma della vita cristiana.

Su questo solco Don Pino Alcamo Direttore dell’Ufficio Catechistico, traccia le basi del confronto nel

«III FORUM CATECHISTICO»

dal 18 al 19 giugno 2012

“LA CATECHESI DI TIPO CATECUMENALE NELLA VITA DELLA PARROCCHIA”

che privilegerà e promuoverà la rorresponsabilità dei diversi gruppi parrocchiali di catechisti, abbandonando il metodo dei convegni, pieno di relatori e conferenze, che non riesce più ad incidere nel vissuto delle persone e delle parrocchie. (Se mai ci siano riusciti, dopo due ore di relazioni, rimanevano 10 minuti per il dibattito dei soliti noti).

LETTERA AI CATECHISTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.