Messina -«Decima Giornata Mondiale di Preghiera e riflessione CONTRO LA TRATTA DELLE PERSONE»

Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del MelaUSMI CISM CIIS Migrantes Caritas

giovedì 8 febbraio 2024ore 19Parrocchia Santa Maria dell’Arco Santuario San Francesco di Paola
Viale della Libertà, 127 (fronte Caronte) – Messina

«Decima Giornata Mondiale di Preghiera e Riflessione CONTRO LA TRATTA DELLE PERSONE» :  Camminare per la dignità: Ascoltare , Sognare, Agire

Veglia di preghiera

presieduta dal Vescovo Ausiliare

Mons. Cesare DI PIETRO

«Il viceversa > e se viene chiesto ad Abele …  dov’è tuo fratello Caino

UNA PREGHIERA PER OGNI SIMBOLO OFFERTO

  1.  TERRADio di giustizia, ti preghiamo per tutti coloro che soffrono per le conseguenze della fame. Che la ricchezza dei frutti della Terra sia equamente distribuita e non venga sprecata. Che, attraverso la nostra interconnessione umana, possiamo crescere nella responsabilità di prenderci cura gli uni degli altri e della Madre Terra.
  2. FUOCODio amorevole, preghiamo per le vittime della tratta di persone, per le loro famiglie, per le persone colpite da guerre e conflitti e per coloro che lavorano instancabilmente per salvarle e sostenerle. Chiediamo per tutti loro la grazia della guarigione, della protezione e della liberazione dalle catene della violenza e dello sfruttamento.
  3. ACQUADio della vita, ti preghiamo per tutte le persone in movimento: migranti, rifugiati e sfollati, affinché trovino in noi,
    fratelli e sorelle, accoglienza e sostegno nelle loro lotte, sofferenze e speranze. Ora per noi è un tempo opportuno per essere responsabili e attivi: Signore, dacci la grazia di agire.
  4. ARIADio di tutta la creazione, aiutaci a discernere il tuo Spirito, ascoltando e rispondendo al grido della Terra e al grido di tutti coloro che soffrono ingiustizie anche a causa del cambiamento climatico. Preghiamo per l’urgenza di un cambiamento sistemico, attraverso strategie che affrontino le cause profonde dei problemi con un approccio collaborativo, affinché tutta la vita possa respirare con dignità, cura e salute.
  5. METALLODio della libertà, ti preghiamo per coloro a cui la libertà è negata perché sfruttati nel lavoro e schiavizzati: liberali da queste catene oppressive e concedi a noi di saper usare in modo onesto la tecnologia, di essere strumenti di liberazione e di dignità.

IL NOSTRO IMPEGNO

  • prenderci cura della dignità nostra e di tutti gli esseri umani, poiché essa è un dono di Dio;
  • aumentare la nostra conoscenza e portare nei nostri ambienti la consapevolezza rispetto al fenomeno
    della Tratta e dello sfruttamento;
  • collaborare con altri pianificando possibili iniziative per cambiare le situazioni che costringono milioni
    di persone a vivere in condizioni di schiavitù;
  • pregare per porre fine alla tratta di persone e alle altre forme di sfruttamento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *