Messina – BFMC -«Dove si bruciano i libri si finisce per bruciare anche gli esseri umani”.»

In diretta dall’Auditorium della Biblioteca dei Cappuccini di Messina,

alle ore 18

il primo ciclo di letture:

I libri proibiti”

a cura di fr. Filippo Cucinotta.

“Dove si bruciano i libri si finisce per bruciare anche gli esseri umani”.

Cosa contenevano di così pericoloso alcuni classici della letteratura mondiale al punto da spingere diversi regimi totalitari del XX secolo a darli alle fiamme?

Indagare sui contenuti di tali testi e sulle motivazioni ideologiche che ne decretarono la condanna potrebbe essere un’occasione per una feconda rivisitazione critica del secolo appena trascorso affinché simili azioni non possano mai più essere ripetute.

27 Aprile ore 18: E. Mann, Il professor Unrat (L’angelo azzurro)
18 Maggio ore 18: F. Kafka, La metamorfosi
8 Giugno ore 18: E. M. Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.