Messina – « Le tre Voci Abramitiche, ebraica-cristiana-islamica, per riscoprire insieme l’orizzonte della fraternità universale»

Ufficio Migrantes – Caritas diocesana – Ufficio per il Dialogo Interrreligioso – Consulta delle Aggregazioni Laicali

Diacono Santino Tornesi – Padre Nino Basile – Sr. Tarcisia Carmieletto – prof. Dino Calderone

Centro Islamico Messina –  Presidente Mohamed Refaat

Quinto Ciclo – I° Incontro

21 Gennaio 2020, ore 17 –  Salone delle Bandiere Europee Palazzo ZancaMessina_

*CRISTIANESIMO ED ISLAM PER UNA CITTÀ’ PLURALE*

«LA FRATERNITÀ ORIGINARIA DEI POPOLI»

La Comunità Islamica di Messina e l’Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela anche per quest’anno desiderano progredire nella conoscenza, nel riconoscimento reciproco e nella convivenza pacifica, per la *costruzione di una Città Plurale*. Il tema di questo primo incontro sarà *LA FRATERNITÀ ORIGINARIA DEI POPOLI.* L’incontro a Tre Voci Abramitiche, ebraica-cristiana-islamica, propone di riscoprire insieme l’orizzonte della fraternità universale. I relatori saranno il *Rav Joseph LEVI*, Rabbino capo della Comunità ebraica di Firenze e della Toscana centro-orientale dal 1996 al 2017, *Mons. Giuseppe COSTA*, professore ordinario di Sacra Scrittura presso l’Istituto Teologico “S. Tommaso” di Messina; il *Dottor Abdelhafid KEITH*, presidente della Comunità islamica siciliana e Imam della Moschea di Catania.

il prof.re Sergio Todesco, da par suo, ha condotto l’incontro – evento, nel rispetto dei tempi concessi ai relatori e animando, i cambi dei relatori, con appropriate osservazioni. Ciò ha permesso un fluido susseguirsi di interessanti interventi e momenti, iniziando dalla  interessante introduzione al grande evento di Sr. Tarcisia Carmieletto , per continuare nel momento di preghiera offertoci dalle Tre Voci Abramitiche,
ebraica-cristiana-islamica rappresentate da Rav Joseph LEVI – Vescovo ausiliare Cesare Di Pietro e dal Presidente Mohamed Refaat.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.