Messina – «GLI OCCHI VOLTI AL CIELO – Straordinaria umanità che fa vibrare le corde del divino sentire»

13 novembre 2018 – Sala multimediale del “Savio” Messina

Secondo

appuntamento con le

Conversazioni letterarie 4.0

con Orazio Nastasi

«Alda Merini
gli occhi volti al cielo»

Un Poeta per un Poeta … –  La seconda conversazione del prof.re Orazio Nastasi su «Alda Merini – gli occhi volti al cielo- ha esaltato le qualità poco conosciute della poetessa, tanto che al  termine della ‘narrazione interpretativa di Orazio Nastasi ( felice descrittore ed interprete della tensione poetica e umana di Alda Merini ), Don Gianni si è vivacemente  ‘pronunciato, rendendo merito al comune sentire dei presenti e omaggiando la musicale poetica bellezza dell’autrice. L’approfondimento del prof.re Orazio ha infatti messo in luce una ricchezza di immagini e pensieri che hanno turbato il narratore prima e gli ascoltatori poi. I sinceri e sentiti applausi hanno ancor più dimostrato la validità della formula del ciclo di Conversazioni letterarie 4.0 e  infine, come da tradizione, don Russo rivolgendosi all’uditorio ha rinnovato la sua gratitudine sia per ciascuno dei partecipanti sia per il relatore a cui ha offerto, in segno di amicizia, la tradizionale … miracolosa caramella“.

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.