Messina -BFM- «La “Legatura” di Abramo e Isacco- “Papà legami forte perchè ho paura che tu ti faccia male”»

martedì 13 marzo 2018Biblioteca provinciale dei Frati Cappuccini di Messina

I pellegrini dell’assoluto
– tra i segnali silenziosi e i molteplici indizi

6° appuntamento

Erri De Luca

 “E Dio disse

 padre Filippo Cucinotta

Erri De Luca – Alcune affermazioni

“D’ora un poi nessuna immagine si dovrà  sovrapporre  alle parole che ascolti,  alla voce che scrive nella roccia.”

“Saranno le lettere a fornire l’immagine della divinità, a dimostrarla, che è  opposto di mostrarla. Non avrai  figurine, illustrazioni, avrai un libro.”

“Nei loro sensi riuniti circolava la  manifestazione fisica della divinità. Videro la sua parola fare: sopra  la roccia e all’interno di ognuno. Videro la voce: culmine di esperienza  visionaria.”

“Nella morsa della commozione  risposero a rovescio:  “Faremo e ascolteremo”. Perché quella parola faceva e perciò  pretendeva in risposta il verbo fare. Faremo: subito. Ascolteremo: perché nell’ascolto resterò  sigillata.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *