Messina – «BLOG – Condividiamo gli Auguri del NATALE 2017 »

Questo slideshow richiede JavaScript.

1-Caravaggio_-_Adorazione_dei_pastori
Adorazione dei pastori (1609). Michelangelo Merisi da Caravaggio. Museo regionale di Messina

Arcivescovo Giovanni Accolla – Diocesi Messina Lipari Santa Lucia del Mela
Don Domenico Crucitti – 50° di Sacerdozio – (Don ORIONE) (RC-PA)
Mons. Pippo Principato – 50° di Sacerdozio – (S. Elena) (ME)
Don Giuseppe Alcamo – Mazara del Vallo – Palermo
Walking Together Padre Andrea Cardile – Messina
Planetario Pythagoras – Angela Misiano Reggio Calabria
Intervolumina Pippo LipariMessina
Ponti Pialesi – Francesco Marcianò Santina Tedesco – PIALE  Villa San Giovanni RC
ADDIOPIZZO – Ma Ri. Enrico Georgia – Messina
Circolo il Pettirosso – Amerika LiuzzoSan Lorenzo RC
Casa della Speranza Viviana Lisi Fratel Carlo – Riposto CT
Legambiente dei Peloritani – Enzo ColavecchioMessina
SAE RC- Gigliola Pedullà Angela Surace Francesca MeleReggio calabria
fam. Memo – Cremona.
Volontari Doposcuola Matteotti – TUTTI con Bruno Mortelliti – Messina
SAE ME- Daniela Villari – Messina
Biblioteca frati Minori Cappuccini frati Filippo Cucinotta e Felice Cangelosi –
Messina
Savio Salesiani Don Gianni Russo – prof. Orazio Nastasi –
Messina
Verso SudEnzo Petrolino – 
Reggio Calabria
LELATAnnamaria Garufi – Saverio Di Bella  
Messina
Museo Paleo MarinoAngelo Vazzana
– Reggio Calabria
Parrocchia Sant’ElenaOMAR – 
Messina
Giuseppe Savagnone  Palermo
Ufficio MigrantesSantino Tornesi – 
Messina
CaritasGiuseppe Brancato – 
Messina
Consulta laiciDino Calderone – 
Messina
Caritas Diocesana Agrigento

Questo slideshow richiede JavaScript.

«La gioia, della nascente vita eterna, festa per tutti i popoli del Mondo»

“La speranza è credere che la vita abbia un senso” (Abbé Pierre)

“Siamo stanchi di giorni in cui essere cristiani non  porta nessuna differenza apprezzabile nelle nostre vite,  stanchi di rischiare l’amore che ci rende feribili e, per
paura di un’altra speranza disattesa, smettiamo di attendere il Signore. – Se smettiamo di attendere, di credere che il vangelo è attuale oggi, la nostra fede perde colore e spessore e rischia di diventare sterile pratica devota. – Il Signore verrà l’ultimo giorno con potenza e in modo inequivocabile, ma già ora viene ed è venuto ogni giorno della nostra storia a cercarci, in modo meno palese, ma percepibile. – A noi spetta di cercare e vedere la sua presenza nell’ordinarietà della nostra giornata perché è sull’amore che siamo riusciti a spezzare e condividere che saremo giudicati l’ultimo giorno”. (sorella  Elisabetta del Monastero di Bose)

 Lega del Filo d’OroOperation Smile Italia –  Albero della VitaSuore Francescane della CaritàMedici Senza Frontiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *