Gioiosa Jonica – « GOEL … L’esperienza di chi opera per il “cambiamento della Locride e della Calabria…” »

Scegliere da che parte stare! – Nell’esperienza del GOEL c’è la coniugazione umile e semplice “dell’essere, del sapere e del sapere fare“- (mons. P. Aliquò)

La responsabile del Gruppo SAE  di Reggio Calabria, prof.ssa Gigliola Pedullàci ha dato la possibilità di vivere una giornata speciale. Abbiamo potuto ascoltare e verificare dal vivo, grazie all’esauriente e completo racconto di Patrizia, la nascita della Comunità dei soci fondatori e promotori, di cui fa parte insieme al dr. Vincenzo Linarello, presidente GOEL, delle prime e successive tappe, illuminate dal prezioso contributo dell’allora Vescovo GianCarlo Maria Bregantini (Diocesi di Locri). Il duro percorso intrapreso è stato ed è, ancora oggi, irto di difficoltà aggiuntive e perniciose, non riscontrabili in tal misura in altri territori.

Questo impegno etico si è tradotto in un progetto di consorzio dove la dimensione economica, con la sua concretezza, si pone al servizio di un preciso progetto di cambiamento sociale, dove alcune parole chiave ne definiscono i riferimenti cardinali: libertà, democrazia, sussidiarietà, giustizia sociale, giustizia economica, diritti dei più deboli, comunità locali e territori.

«Nel nostro Statuto assumiamo questa finalità generale esplicitando che la missione di GOEL è rappresentata dal “cambiamento della Locride e della Calabria nell’affermazione piena della libertà, della democrazia, della sussidiarietà, della giustizia sociale ed economica, del rispetto dei diritti delle persone e fasce sociali più deboli e marginali, del bene comune delle comunità locali e dei territori.”»

NOTA BLOG – Dove cielo e terra si incontrano -…- L’esperienza di chi cambia se stesso per accogliere … il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.