Messina – «Digiuno, preghiera e opere di carità, come rimedio efficace per le nostre debolezze»

 

Cristianesimo e Islam per una Città plurale
– dialoghi di conoscenza e riconoscimento reciproco –
II ciclo  –  terzo incontro tematico

DIGIUNO: DIMENSIONI SPIRITUALI E ANTROPOLOGICHE

giovedì 23 marzo 2017 ore 18.00 Cappella “S. Maria all’Arcivescovado” via Primo Settembre, 119 – Messina

La Comunità Islamica di Messina e l’Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, rappresentata da Consulta delle Aggregazioni laicali, Caritas, Ufficio Migrantes e Ufficio per il Dialogo interreligioso, a seguito della positiva esperienza del precedente ciclo 2016, ripropongono per il 2017 cinque incontri a tema, con lo scopo di continuare e progredire nella conoscenza, nel riconoscimento reciproco e nella convivenza pacifica. Nella consapevolezza che la comprensione delle reciproche affinità e differenze aiuti a stabilire un clima di maggiore dialogo e serenità per la realizzazione di una Città plurale.

Cristianesimo e Islam per una Città plurale
– dialoghi di conoscenza e riconoscimento reciproco –
II ciclo  –  terzo incontro tematico

DIGIUNO: DIMENSIONI SPIRITUALI E ANTROPOLOGICHE

I due relatori saranno il dott. Abdelhafid KHEIT, presidente della Comunità islamica siciliana e Imam della moschea di Catania, e p. Alessio MANDANIKIOTIS, sacerdote ortodosso.
A moderare l’incontro sarà la dott.ssa Renè ABU RUB, insegnante di lingua araba e mediatrice culturale.
Per informazioni: diacono Santino TORNESI cell. 338.2017995; fax 090.6684212; e-mail:migrantes.me@alice.it
Ufficio Migrantes – Caritas diocesana – Ufficio per il Dialogo interreligioso – Consulta delle Aggregazioni Laicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.