Messina – Osservatorio Lucia Natoli -«Un Concorso che valorizza … chi ama la Scuola, i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza »

img_0052img_004921 novembre 2016Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni – Collocate e allineate, con fatica, le ampie sedie sul palco, Saro Visicaro, instancabile animatore, ha ricordato al giovane pubblico dei partecipanti le origini dell’Osservatorio, che porta  il nome dalla Dott.ssa Lucia Natoli, (Direttrice dell’USSM- morta tragicamente a Patti nell’agosto 2007). L’Osservatorio è formato da diverse Associazioni di volontariato che agiscono in particolari settori del vasto campo dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

img_0056img_0054Poi le presentazioni degli ospiti: Ennio Marino ed Umberto De Angelis (Osservatorio “Lucia Natoli”), la prof.ssa Giusi Furnari (presidente del Soroptimist), l’ing. Gaetano Sciacca (direttore dell’Ufficio provinciale del Lavoro), l’architetto Elena La Spada, (componente della giuria che ha valutato gli elaborati), la dott.ssa Eliana Torri dell’Ussm – Ufficio Servizio Sociale Minori del Tribunale minorile.

img_0061Ottima la presenza dei giovani e giovanissimi studenti, coordinati in modo encomiabile dai loro docenti delle Scuole img_0057dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I° grado dei 12 plessi facenti parte degli Istituti comprensivi di “Villa Lina-Ritiro”, “Salvo D’Acquisto” e “Manzoni

I bimbi, hanno dimostrato notevoli capacità artistiche nel coniugare il tema della sicurezza delle scuole. Lo attestano, in particolare,  le significative espressioni di compiacimento rivolte ai img_0065vincitori dei premi da parte dell’arch. Elena La Spada, dell’ing. Gaetano Sciacca e della prof.ssa Giusi Furnari, che ha tra l’altro illustrato l’impegno del Soroptimist per garantire  una visita guidata, compresiva di tutti gli oneri; dal trasporto al biglietto d’ingresso al Museo Regionale di Messina.

img_0080Emozionati ed emozionanti, questi giovani, che rappresentano contemporaneamente il nostro presente e il nostro futuro. Compiaciuti ed orgogliosi i img_0047Docenti. Rassicurati noi che… “la buona scuola” a Messina sappiamo come farla.

Per umile coerenza mancano i nomi dei docenti, tanto per loro, si sa, le buone menzioni non sono  pane quotidiano…

Nell’unico filmato troverete: i fratellini – il figlio aiutato dal papà – la poesia declamata dalla giovane poetessa – l’accorato appello dell’insegnante per la risoluzione dei problemi della’sua Scuola – l’ing. Sciacca che gentilmente chiede se può esporre in una Sede img_0141img_0049Istituzionale, per dare costante risalto al disegno vincitore. In ultimo sono arrivati anche i saluti, tramite la gentile funzionaria, della Sede ospitante e poi … tanto altro.

Nota Blog – «Ringraziamo sentitamente chi mette, ogni giorno, il suo cuore e la sua intelligenza a servizio di questi piccoli allievi per accoglierli, istruirli e formarli in modo da poter meglio affrontare le sfide della vita

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.