Messina – «Conoscersi aiuta a riflettere per saper dialogare, comprendere ed evitare chiusure e discriminazioni»

locandinamercoledì 9 novembre 2016 ore 17.30 Teatro Istituto “Cristo Re” v.le P. Umberto 89 Messina

Noi e l’Islam – riflessioni e prassi pastorale

 Voluto e preparato da quattro organismi della nostra Chiesa locale (Caritas diocesana, Ufficio Migrantes, Ufficio per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso e Consulta delle Aggregazioni laicali), l’appuntamento si pone in continuità con tutte quelle iniziative, già realizzate, volte a consolidare l’incontro e la conoscenza reciproca con la comunità islamica.
Il relatore dell’incontro sarà don Massimo Rizzi, sacerdote della diocesi di Bergamo, in cui dirige l’Ufficio per il dialogo interreligioso e l’Ufficio per la pastorale dei Migranti. Docente di Storia delle religioni presso la Facoltà teologica del Seminario vescovile “Giovanni XXIII” di Bergamo, ha conseguito la specializzazione in islamistica dapprima in Egitto, al Dar Comboni del Cairo, quindi a Roma, al Pisai (Pontificio istituto studi arabi e islamistica), affiliato alla Pontificia Università Gregoriana.
L’incontro è destinato a tutte le componenti della comunità diocesana, nella consapevolezza che la presenza dei fedeli islamici ci interpella e ci interroga sulla nostra stessa spiritualità. Per questo abbiamo chiesto all’autorevole relatore di aiutarci a riflettere su questa presenza, per essere più preparati al dialogo e alla comprensione e per evitare ogni forma di chiusura e discriminazione.

logo_arcidiocesi_messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.