Messina – «Il confronto tra diversi punti di vista arricchisce il dibattito culturale ed umano»

img_0133img_0141giovedì 20 ottobre 2016 presso la Biblioteca provinciale dei Frati Minori Cappuccini è stato presentato il Libro di Poesie di Padre Giuseppe Agnello

 La frusta e la carezza poétiche

Il prof.re Pippo Lipari nel suo breve intervento iniziale, ha ben accolto l’autore, il presentatore e il non numeroso ma qualificato img_0140img_0139pubblico. Ribadendo come il libro costituisca ancora oggi una delle espressioni più qualificate della cultura.

Il prof.re Sergio Foscarini, nel suo intenso e piacevole intervento non ha tralasciato nessuno dei punti toccati, nel suo libro, da padre Giuseppe Agnello. Anzi, con molta cortesia, ne ha elencato i numerosi punti di contrastante opinione, facendo così, in un certo senso, da contraltare ad  affermazioni img_0145troppo ‘dure riguardanti taluni aspetti della realtà quotidiana. Lasciando così intravvedere la sua posizione di pensiero che privilegia il confronto permeabile alle sensibilità altrui, sia nei rapporti umani che di schieramento civile.

img_0142 L’autore, in … lineare forma fisica, con una certa mitezza di tono e di linguaggio, confermava, leggendoci alcune delle sue poesie, di utilizzare l’arte della scrittura poetica, per contrastare e/o ripristinare, con il fioretto, una visione corretta dei ‘fatti quotidiani. Personalmente dimostra una grande sensibilità al colloquio, pur evidenziando un atteggiamento di grande rigore formale e contenutistico.

img_0144NOTA BLOG – Ringraziamo l’Associazione Intervolumina per averci dato un’altra buona occasione, in questo caso un evento letterario, per partecipare ad incontri improntati alla condivisione sincera e schietta delle varie visioni del mondo antico e contemporaneo.manifesto-padre-giuseppe-messina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.