CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

14Nov/180

Messina 《Nonostante i 50 milioni di Italiani…sparsi per il mondo: facciamo fatica ad essere accoglienti … 》

7Nov/180

Messina – «Irrinunciabile è costruire la pace della comunità umana universale – per questo si devono eliminare i sentimenti di ostilità, di disprezzo e di diffidenza, gli odi razziali e le … ostinate ideologie che dividono gli uomini.»

7Nov/180

Reggio Calabria – «Sradichiamo le cause di discordia tra gli uomini e in modo speciale le ingiustizie. Sono esse che fomentano le guerre. » (Gaudium et Spes)

Sabato io novembre 2018 - ore 17,30 Auditorium "Nicola Calipari" - Consiglio Regionale della Calabria

ARTE CULTURA ECONOMIA E SCIENZE

Premio Anassilaos per la Pace

San Giovanni Paolo II

"Questo  mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di vlsloni" Giovanni Paolo II

Patrocini

Regione Calabria  Consiglio Regionale della Calabria Regione Siciliana Assemblea Regionale Siciliana Città Metropolitana di Reggio Calabria Città Metropolitana di Messina Città di Reggio Calabria Città di Messina Università degli Studi di Reggio Calabria "Mediterranea" Università per Stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria Deputazione di Storia Patria per la Calabria Liceo Classico Tommaso Campanella* di Reggio Calabria

* Premio Anassilaos Giovani

 

6Nov/180

Messina – Cristo Re – «Realtà dell’impegno missionario senza nessuna limitazione di confini…»

sabato 27 ottobre 2018 - Istituto Cristo Re

« OTTOBRE MISSIONARIO »

Incontro con Don Giacomo Panizza

WALKING TOGETHER (camminiamo insieme)

- Moderatore Sac. Francesco De Domenico (Direttore Ufficio Missionario)  - Sac. Dr. Andrea Cardile  Walkink Together

S.E. Mons. Giovanni Accolla Arcivescovo di Messina, Lipari, S. Lucia del Mela

Dai saluti dell'Arcivescovo mi permetto di ricavare una semplice riflessione.: la Chiesa missionaria non deve mai disperdere la capacità di fare il  bene ed essendo fondamento dell'azione la preghiera. E' necessario che, nel Giorno del Signore, la condividiamonella sede propria, con tutte le altre realtà parrocchiali. Senza unità di intenti e preghiera comune difficilmente saremo in grado di  svolgere attività di carità missionarie.

Dalla visione dei filmati, ci si potrà rendere conto di quanto poco sappiamo delle quotidiane opere fatte, con straordinarie semplicità, da "uomini di buona volontà", a servizio del prossimo nel nostro paese e nel mondo. La sorgente ispiratrice , la radice morale, spirituale ed operativa possiamo farla derivare da quanto seminato dal Concilio Vaticano II mediante Gaudium et Spes sulla Chiesa nel mondo contemporaneo  che in particolare ai n° 88-89-90 , indica il Compito dei cristiani nell'edificazione della pace.

«I cristiani cooperino volentieri e con tutto il cuore all'edificazione dell'ordine internazionale, nel rispetto delle legittime libertà e in amichevole fraternità con tutti. Tanto più che la miseria della maggior parte del mondo è così grande che il Cristo stesso, nella persona dei poveri reclama come a voce alta la carità dei suoi discepoli. Si eviti questo scandalo: mentre alcune nazioni, i cui abitanti per la maggior parte si dicono cristiani, godono d'una grande abbondanza di beni, altre nazioni sono prive del necessario e sono afflitte dalla fame, dalla malattia e da ogni sorta di miserie. Lo spirito di povertà e d'amore è infatti la gloria e il segno della Chiesa di Cristo.»

Giacomo Panizza - «Don Giacomo Panizza, bresciano, ha fondato nel 1976 a Lamezia TermeProgetto sud”, una comunità autogestita che  aderisce a diverse iniziative della Caritas italiana e della Calabria. Dal 2002, da quando ha spezzato il cerchio di paura accettando di occupare con la sua associazione uno degli edifici sequestrati alla ‘ndrangheta, vive sotto protezione per le numerose e continue minacce e gli attentati subiti. Ma don Giacomo non ha mai smesso di metterci coraggio e lottare. Ha scritto numerosissimi saggi e brevi contributi, apparsi non solo su riviste di settore, ma anche in numerosi libri tra cui “Qui ho conosciuto purgatorio, inferno e paradiso” (Feltrinelli). Tutte testimonianze di un’indomita voce di coscienza.» dal Web

WALKING TOGETHER (camminiamo insieme) - E' un associazione che nasce nel 2008 ed ha la finalità di individuare ed attuare micro progetti in favore dei paesi del sud del mondo. Il logo vuole rispecchiare il proposito di camminare con semplicità (a piedi nudi), insieme (orme chiare e scure, dietro colui che ha i piedi forati.

NOTA BLOG - Si può ancora dire pochi ma buoni? Era un incontro riservato solo agli addetti ai lavori? ... No!!! 


Questo slideshow richiede JavaScript.

4Nov/180

Messina – «Centro Culturale San Paolo VI – è iniziato il tempo di vivere con sana follia…»

martedì 30 ottobre 2018 - Istituto Ignatianum - (3° Piano)Messina

Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela - Consulta diocesana Aggregazioni laicali

«CENTRO CULTURALE SAN PAOLO VI»

«Questa immagine di papa Paolo VI resti in questo luogo come richiamo alla fede e  segno della divina benedizione e monito permanente a fare riferimento al magistero conciliare come fonte di ispirazione della nostra azione ecclesiale e pastorale»  Vescovo Ausiliare mons. Cesare Di Pietro

Finalmente con una coincidente tempestività di eventi questo Centro culturale viene titolato al Santo Papa Paolo VI...  e con la "benedizione" dell novello Vescovo Cesare Di Pietro (Azione Cattolica - prof.re esperto studioso del Vaticano II) Ausiliare dell'Arcivescovo mons. Giovanni Accolla.

La "festa musicale" è stata assegnata al prof.re Demetrio Chiatto, che dopo un inebriante racconto della cultura musicale a Messina durante gli ultimi secoli ha ricondotto il tutto ad una ardita ma veritiera espressione «Consentitemi. ... Messina non è una Città seconda a nessuna-». Poi accompagnato da due bravissime volontarie vocalist ci ha fatto ascoltare "E vui durmite ancora - cari amici - canto n° 90 etc. -Placido Mandanici -Antonino Scoppa ...

In questa sintesi filmata sono altresì presenti: l'intervento del Sac. Paolo Daniele Truscello - Compendio dinamico delle 'azioni di Paolo VI al Concilio Vaticano II. - Il racconto  filmato sulla Consulta del segretario prof.re Dino Calderone e la impegnata presenza del Vicario Episcopale mons. Tindaro Cocivera.  Folta presenza degli aderenti ai Gruppi più impegnati e attivi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

4Nov/180

Messina – BFMC «E’ una celeste terrena Sinfonia – Sempre nuova, sempre attuale – in grado di affascinare e placare le ansie del cuore»

martedì 30 ottobre 2018 - Biblioteca Frati Minori Cappuccini - Messina

«Sinfonia del Vangelo»

-per vivere da cristiani-

fr Marcello Badalamenti - Accademia Alfonsiana di Roma

Fr Felice Cangelosi, prima di cedergli la parola, ha voluto definire la relazione di fr Marcello Badalamenti come base di introduzione alle diverse tematiche  programmate per i futuri incontri. Infatti il primo incontro col Vescovo Cesare Di Pietro, alla vigilia della canonizzazione di San Paolo VI, ha avuto uno scopo ed un carattere eminentemente commemorativo mentre il secondo è stato il primo del ciclo (9) curato da fr Filippo Cucinotta che verte sul tema "Chi dite che io sia?".

Il ricco curriculum e le attuali attività svolte da fr Marcello Badalamenti ha fatto subito capire al non folto ma attento e preparato pubblico di trovarsi di fronte un relatore appassionato e competente. Capace con il suo fluido messaggio, corroborato da solidi riferimenti ai documenti ecclesiali (Concilio Vaticano II , papa Francesco) di delineare e trasmettere all'uditorio una viva, attuale e alta visione del Vangelo;

Questo slideshow richiede JavaScript.

del Vangelo

4Nov/180

Messina – «501° Riforma di Martin Lutero -“Comunità straniere a Messina tra etica protestante e spirito d’impresa”»

La Chiesa Valdese di Messina festeggia il 501° anniversario della Riforma luterana con l'incontro “Comunità straniere a Messina tra etica protestante e spirito d'impresa”.

. Questo il tema dell'incontro organizzato dalla Chiesa Valdese di Messina per festeggiare il 501° anniversario della Riforma di Martin Lutero. L'appuntamento è per mercoledì 31 ottobre alle 17 al tempio di via Laudamo 16.

Dopo l'introduzione della vicepresidente del Consiglio di Chiesa Elisabetta Raffa, aprirà i lavori la presidente Beatrice Grill. Subito dopo si entrerà nel vivo dell'incontro, con la relazione della professoressa Michela D'Angelo, esperta delle comunità straniere che si insediarono a Messina dalla fine del Settecento in poi, che descriverà il mondo imprenditoriale protestante a cavallo tra il XVIII e il XX secolo. Come di consueto, il pomeriggio si concluderà con un tè offerto ai presenti.