CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

22Ago/160

Una estate che coniuga i sapori della cultura della enologia del vivere sociale 

19Ago/160

2016_08_21-VersoSud-FlCM-OmaggioBalistreri 2016_08_20-VersoSud-FlCM-BelliPapà

17Ago/160

2016_08_18-PLA-Agosto_2016.bis

13Ago/160

Messina – «Un Vescovo che ha testimoniato con la sua vita la sapienza di coniugare umiltà, cultura e fede»

Il sacerdote, il professore, il vescovo Francesco Sgalambro con i suoi tratti di semplicità ed autorevolezza, fuori da ogni "competizione", ha vinto la sua 'Olimpiade di santità.

A celebrare la Messa di congedo è stato un suo allievo don Franco Montenegro, oggi cardinale, che molto ha imparato in semplicità, mitezza e ... fermezza. Qualità di certo diventate rare in una Chiesa in cui si è sgomitato, si sgomita o si ... 'lascia.

Molti i vescovi siciliani (Romeo, Pappalardo, ...) e l'emerito di Reggio Calabria il messinese mons. Vittorio Mondello. Molti anche i sacerdoti diocesani che si sono stretti attorno ad una amata figura di vescovo mite e sapiente.

Nota - Nelle condoglianze porte alla sorella ed al cognato Dr. Tribulato credo di avere esternato il sentimento di tanti messinesi che l'hanno conosciuto  e riconosciuto come esempio di fattiva collaborazione ed amore, sia come sacerdote sia come vescovo ausiliare di Messina e sia come Vescovo della Diocesi di Cefalù nella cui cattedrale verranno conservate le sue spoglie mortali..

Questo slideshow richiede JavaScript.

10Ago/160

Reggio Calabria – «Tradizione e bellezze paesaggistiche sotto il cielo di Agosto»

2016_08_10-PLA-Agosto_2016Al via i laboratori itineranti del Planetario Pythagoras

Un laboratorio itinerante per sensibilizzare la diffusione delle discipline scientifiche e la conoscenza del territorio.
È l'iniziativa promossa dal Planetario "Pythagoras", Società Astronomica Italiana sez. Calabria, in sinergia con l'Ente Parco d'Aspromonte e il Gal - Area Grecanica, dal titolo "La scienza del vivere quotidiano".
È stato approntato un programma culturale a sfondo scientifico da svolgersi, prioritariamente in alcuni comuni della nostra provincia che ne hanno fatto esplicita richiesta.
Roccaforte del Greco, Scilla, Africo, Bovalino, Santo Stefano in Aspromonte, Sambatello, Bagaladi ed ancora Reggio Calabria i comuni coinvolti nell'evento.
Obiettivo primario far conoscere la bellezza dei luoghi e del Cielo alle nostre latitudini.
Resa inaccessibile dall'illuminazione dei centri urbani, la volta celeste osservabile dal Parco d'Aspromonte è tra le più nitide d'Italia.
Cielo come patrimonio, dunque, da tutelare assieme alla natura della nostra Calabria.
Turisti e popolazione, soprattutto i più giovani, al centro di un progetto che con il coinvolgimento di enti pubblici e privati, mira attività di promozione e di animazione della cultura nella regione.
Nelle serate del Laboratorio è stata prevista la lettura di testi classici, alla scoperta delle tradizioni locali, osservazione delle stelle e dei pianeti nelle serate del laboratorio.
Si parte dalla notte di San Lorenzo, 10 agosto, con un doppio appuntamento: a Gerace, presso il Chiostro di San Francesco, e sulla spiaggia di Spropoli, frazione di Palizzi, per l'osservazione con i telescopi.
Giovedì 11 agosto a Scilla, il 12 al Planetario Pythagoras di Reggio Calabria e nel weekend (13 e 14 agosto) in Piazza a Roccaforte del Greco.

9Ago/160

Villa San Giovanni – Piale – «”Ponteggiare” – …la Cultura esprime Giustizia – …non c’è legalità senza cultura»

2016_08_06-Ponti_Pialesi-19_CENA_RIONI-03Istantanea 1 (08-08-2016 17-16)«E' bello sentirsi parte di una Comunità che include. Stare dalla parte della legalità, della giustizia e della solidarietà. Stabilire contatti umani e istituzionali che si arricchiscono, nel corso degli anni, di nuovi strumenti di condivisione. Un «continuo interscambio che costituisce una grande risorsa per tutta la Città

2016_08_06-Ponti_Pialesi-19_CENA_RIONI-02«Venti anni di PONTI PIALESI»

Qui, a Piale,  è nata nel 1996 una Associazione che ha saputo mantenere ed arricchire lo scopo sociale di promuovere e gestire attività e manifestazioni nel campo sociale e culturale per la valorizzazione del territorio di Villa S. Giovanni.

Cinque i sindaci che si sono succeduti nel periodo (1996/2016), 2016_08_06-Ponti_Pialesi-19_CENA_RIONI-01hanno partecipato Cosimo A. Calabrò (1993/1998), Rocco Cassone (1998/2008) e l'attuale Antonio Messina, assenti, per valide ragioni, Giancarlo Melito (2008/2009) e Rocco La Valle (2010/2015). I sindaci presenti hanno condiviso ed espresso all'unanimità un lusinghiero giudizio  sul 'lavoro svolto da Ponti Pialesi, mettendone in evidenza peculiari aspetti quali: il dialogo, l'aggregazione e la collaborazione con le istituzioni, la capacità di essere lievito nella comunità per i contenuti solidaristici e culturali. Il presidente Francesco Marcianò, che ha particolarmente gradito questo riconoscimento, li ha voluti ringraziare, non solo verbalmente, ma anche con una targa, ricordo di questo particolare evento..

Piale, posta sulla collina prospiciente il Pilone di Torre Faro è una delle quattro frazioni della Città di Villa S. Giovanni le altre sono: Acciarello Cannitello e Pezzo, il punto più vicino alla Sicilia. il titolo di Città è stato conferito il 12/04/2005 dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

  • Sede del Presidio della Legalità titolato al giudice Antonino SCOPELLITI
4Ago/160

Messina – «Sui colli – per piccoli e grandi – L’Opera dei Pupi siciliani»

20160802_21050920160802_210509-GrazieUn piccolo omaggio ad una bella iniziativa che tiene in vita nella magica "quattro strade" (il quadrivio della SS 113 sui Monti Peloritani) una grande tradizione siciliana "il Teatro dell'Opera dei Pupi" dichiarata dall'UNESCO "Capolavoro e patrimonio Orale e Immateriale dell'Umanità".

«La ballata della pagnotta alla Disgraziata»

 

20160802_214106Un "bravissima" alla giovane pupara Sonia guidata dal fine dicitore delle gesta dei Paladini di Carlo magno.

20160802_210509-WiFiIl fresco dei colli, l'accoglienza e la semplicità dei luoghi insieme alla degustazione della "pagnotta alla disgraziata" hanno allietato una serena serata tra amici.

3Ago/160

2016_08_04-VersoSud-FlCM-NataleBoss-02

2Ago/160

Piale di Villa San Giovanni - 《Il "pane" simbolo di comunione fraterna e convivialità per i Venti anni della  Cena dei Rioni》

1Ago/160

2016_08_01-VersoSud-FlCM-QuoVado-01