CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

30Apr/10Off

Messina- Un appuntamento da non perdere!- Si, è possibile rimboccarCi le maniche !!!

30Apr/10Off

MESSINA – «Iª Giornata messinese della legalità e dell’impegno civile contro tutte le mafie.»

Comune di Messina

Image via Wikipedia

La Consulta Provinciale degli Studenti di Messina
e le Associazioni partecipanti sono liete di invitarvi
Sabato 8 maggio 2010 presso la Fiera Internazionale di MESSINA
per la

«Iª Giornata messinese della legalità e dell'impegno civile contro tutte le mafie

Il progetto "Legalizziamoci" nasce dalla consapevolezza che la mafia si combatte cambiando la società e istaurando una sana cultura della legalità, che ben radicata nella vita di ciascuno ed in particolare dei giovani possa dimostare come la mafia viva e cresca nell'ignoranza e  nella repressione dell'impegno civile.

Il Programma della Giornata:

25Apr/100

Messina – Legambiente dei Peloritani – «Un grande circolo…messinese»

 

Eccoci all’ennesima edizione de “il cittadino e l’ambiente”, per trascorrere insieme alcuni significativi momenti della primavera.

Il programma 2010 prevede la solita formula: “Escursioni + Incontri”, sempre gradita ai nostri associati, perché unisce l’impegno ambientalista al piacere di camminare tra natura e cultura.

Tre i temi affrontati in questo programma.

Il primo riguarda il risanamento, con la presentazione del libro di R.Pruiti "Messina: città negata". Gli obiettivi del risanamento da riprendere, pena il fallimento definitivo.

- Escursioni particolarmente interessanti a Piazza Armerina e alla Palermo Araba Normanna.

- Nonchè due iniziative sulla rete ecologica e sulla mobilità urbana sostenibile :

- Piccola Grande Italia alla Riserva di capo Peloro e Circuito urbano con la guida dell'arch. Nino Principato e la partecipazione dei mezzi di locomazione elettrica antinquinamento - LEGAMBIENTE DEI PELORITANI - (Il presidente: dott. Dino Di Leo

 

Il PDF del programma

19Apr/100

Messina – Gruppo degli INSIEMI – «Coinvolgente teatro catechesi «Colloquiomistico»

  Domenica 18 aprile alle ore 18.50 Nella Chiesa parrocchiale di San Luca - ASSOCIAZIONE ECUMENICA “E. Cialla”- SAE Segretariato Attività Ecumeniche - Gruppo di Messina

Accolti, come Ospiti graditissimi dal Parroco Ettore Sentimentale - « il Teatro degli Insiemi » -versione 2010-. "ha fatto gustare, oggi, la formula del Teatro-Catechesi iniziata nel 1973 dal gruppo degli "Insiemi".

Una qualificata presenza, ha partecipato all'evento dell'annuncio e della preghiera condividendo i suoni i canti e le parole di  « C o l l o q u i o m i s t i c o »

In "San Luca", risuonavano e di amplificavano le voci dei cantori: Anna Notarbartolo, Giusy Chillemi, Daniela Chillemi, accompagnati da Antonio Amato (chitarra ed armonica) e dal giovane Paolo Zuccaro alle percussioni, introdotti dalle voci di Rosa Zappia e Franco Maggio.

Un vero lavoro di equipe. Dall'invito, alla preparazione per concludersi con la condivisione. tre Fedi monoteiste un Unico Dio.

Presenti anche Padre Alessio (Ieromonaco Ortodosso) e Carmelo Labate, coordinatore SAE, che nonostante i recentissimi lutti, ha saputo indirizzare un messaggio di speranza individuandolo nella figura del padre che per un verso ci accoglie a braccia aperte e dall'altro ci sospinge per entrare dalla porta stretta, "per poi asciugare ogni lacrima". Nel ringraziare tutti i presenti, Padre Ettore ha voluto complimentarsi con tutto il Gruppo del Teatro Insiemi, augurandosi  di riascoltarli presto. 

Il brano iniziale. >[flv:http://www.carlofrancio.net/blog/wp-content/uploads/2010/04/insiemi.flv 320 240]

18Apr/100

Don Alcamo: Due belle notizie: "Integrazione, Solidarietà e Catechesi"

Comune di Mazara del Vallo
Image via Wikipedia

La prima : Esempio concreto di Integrazione -

 La Casa della comunità Speranza”, delle Suore Francescane Missionarie di Maria, sita in Via Pescatori 10 a Mazara del Vallo, dà voce ad un gruppo di giovani immigrati che desiderano diventare amici, convivere bene tra diverse culture e aiutarsi reciprocamente a crescere bene.

Così scrivono i membri del gruppo iniziale:

«Vogliamo realizzare un campionato mondiale a Mazara del Vallo perché ogni squadra dovrà essere costituita da ragazzi di diverse etnie; vogliamo superare le invisibili barriere che non ci permettono di vivere insieme da amici collaborare per costruire un mondo dove la fraternità è visibile a tutti; vogliamo trasformare in ricchezza le nostre diverse provenienze e fedi.»

2010 - LOCANDINA 21 aprile 2010

La seconda : Iniziazione Cristiana: come diventare cristiani?

Come diventare cristiani 

don Giuseppe Alcamo In sintonia con la riflessione e gli orientamenti della Chiesa italiana, gli uffici catechistici diocesani della Sicilia continuano a discutere sulla iniziazione cristiana, sul risveglio della fede e sulla ricerca di Dio, con particolare attenzione agli adulti.

Introduzione
 
 
Reblog this post [with Zemanta]
18Apr/100

H2ORO – Fresca di Giornata – Grande spettacolo per un grande "BENE indisponibile"

Cominciamo da ... S. RUBINETTO

SI! E' stata veramente una bella serata !  Bella gente!  Amici, conoscenti, persone impegnate "nel sociale".

Quasi tutti quelli che bevono "acqua minerale"!

Un bellissimo spettacolo, ben prodotto (da produttore), ben registato (da regista) e ottimamente e per di più magistralmente vissuto e partecipato da Fabrizio de Giovanni. Senza pause, tentennamenti, sfoggiando una solida preparazione matematica ha atomizzato il costo di 1 litro d'acqua per chi lo imbottiglia , in 0.0001, euro, meno di quanto costa la colla per l'etichetta.

Penso che basti per riflettere! L'acqua del Comune è garantita dalla Legge, altrimenti il sindaco andrebbe in galera per attentato alla salute pubblica.

Eppure nessun Sindaco, reclamizza o fa partecipe la comunità di questa lapalissiana evidenza. 

«Per non farla lunga concludiamo con un AMAM... Tu che ci hai aumentato la bolletta, senza dirci niente!»

Giovedì 15 Aprile 2010 -  Teatro "Padre Annibale di Francia"

 Organizzatori e Intervenuti:

Caritas- Padre Tripodo- Sr. Gabriella- Previti

Pastorale del lavoro - Don Siracusano

18Apr/100

Palermo – Terzo Incontro interconfessionale – «LA BIBBIA E LO "STRANIERO"»

Provinces of Sicily.

Image via Wikipedia

 

  LA BIBBIA E LO STRANIERO  Terzo incontro.    

Mercoledì 21 aprile 2010, ore 18.00  Sala della Parrocchia di S. Francesco di Sales  Via Notarbartolo, 52 - Palermo  

Relatori: P. Sergio Natoli, Direttore dell’Ufficio per la Pastorale dei Migranti dell’Arcidiocesi di Palermo - Rev. David Lowe, della Chiesa Anglicana   

Moderatore:  P. Giovanni Festa, Vicario Episcopale per la Sicilia dell’Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta e Parroco di S. Marco d’Efeso - Palermo  

Promuovono l’incontro:    

Chiesa Anglicana - Chiesa Avventista del 7° Giorno    

Chiesa Cattolica - Chiesa Evangelica della Riconciliazione    

Chiesa Evangelica Luterana - Chiese Valdesi e Chiesa Metodista    

Parrocchie Ortodosse di S. Marco di Efeso e S. Caralampo    

Vicariato per la Sicilia dell’Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta A cura dell' UFFICIO PASTORALE PER L'ECUMENISMO ED IL DIALOGO INTERRELIGIOSO DELL'ARCIDIOCESI DI PALERMO  

 

Reblog this post [with Zemanta]

  

 

16Apr/100

Vere "EMOZIONI SICILIANE" – « Vera e splendida musica dal vivo »

Programmato dalla

FILARMONICA LAUDAMO MESSINA

nella austera cornice della

Chiesa di S. Maria Alemanna è andato in scena martedì 13 Aprile 2010

 "EMOZIONI SICILIANE"

Protagonisti: ORAZIO CORSARO e MILO LONGO

Strumenti : zampogna, fisarmonica e pianoforte

Sullo scorrere delle immagini fotografiche curate da Orazio Corsaro e Frédéric Deloche, il numeroso e competente pubblico ha gustato la prima esecuzione italiana di "EMOZIONI SICILIANE".

La grande potenza interpretativa degli Artisti si è sposata con immagini di grande suggestione della loro e nostra "Sicilia". <Le Eolie - L'Etna, le Saline i Mulini...>. Ininterrottamente catapultati, in cielo e in terra. Blanditi da calmi ritmi che si tramutavano all'improvviso in incalzanti note, i presenti hanno vissuto tramite le Loro straordinarie qualità espressive un'ora di grande emozione. Al suono dei tre strumenti si è aggiunto il canto di Corsaro. Un canto in dialetto siciliano, ricco di espressività e di malinconia.

« I nostri colori, sono forti come le nostre passioni. "Grazie ad artisti come Corsaro e Longo, la  Sicilia e i Siciliani hanno un motivo di speranza in più."»

Iniziamo il cammino musicale... [mp3]http://www.carlofrancio.net/blog/wp-content/uploads/2010/04/corsarolongo.mp3[/mp3]

Reblog this post [with Zemanta]
16Apr/100

Messina – LETTERA al Presidente Napolitano – «Iniziativa per aiutare la città a cancellare la vergogna delle baracche»

Continua l'impegno di Legambiente dei Peloritani,

... invio il comunicato sulla manifestazione di ieri tenuta dalla nostra associazione, con la bozza di lettera da inviare al Presidente Napolitano, che partirà con qualche eventuale modifica e soprattutto con la firma dei presidenti nazionale e regionale di Legambiente e con il libro di Pruiti in allegato.
   L'iniziativa, "partecipata e gradita," avrà un seguito ancora più importante nel nostro sforzo per aiutare la città a cancellare la vergogna delle baracche.
   Il libro Pruiti può essere acquistato sul sito www.messinacittanegata.it

Legambiente dei Peloritani - Sede c/o CAI Via Natoli n. 20 – 98100 MESSINA- tel. 090/361636 – 3475666827

info@legambientedeipeloritani.net  -  www.legambientedeipeloritani.net - www.messinacittanegata.

14Apr/100

Quello che i "teleguidati" non evidenziano – SUD-NORD-SUD-

  1 Marzo 2010: grande festa dell'Alleanza!

"SAE REGGIO presente dove si riscopre il valore e la bellezza della Solidarietà. Uomini liberi con uomini liberi."

« Grande successo, il 1 Marzo 2010 a Reggio Emilia, per la festa dell'Alleanza con la Locride e la Calabria. Nord e Sud Italia insieme hanno suggellato “un patto territoriale tra società civile, cooperazione, sindacati, imprese profit e istituzioni al fine di porre in essere misure urgenti di prevenzione e lotta all'infiltrazione della 'ndrangheta al nord”. 

Anna_ZambolinLa partecipazione e la rappresentatività dell'Alleanza da ogni parte d'Italia all'evento, che quest'anno cadeva in un giorno feriale, hanno confermato la solidità di una rete che punta a concretizzare presto le progettualità contenute nel Manifesto dell'Alleanza, presentato due anni fà in occasione del 1 Marzo a Locri e che ad oggi ha racolto consensi e adesioni da più di 3000 persone e 720 enti

Santina_Tedesco

A Reggio Emilia infatti, dal palco della manifestazione,  è stata annunciata la costituzione dell'Associazione nazionale dell'Alleanza con la Locride e la Calabria, associazione di promozione sociale aperta a tutti gli enti di livello internazionale, nazionale, regionale o comunque sovraterritoriale, che abbiano sottoscritto l'Alleanza con la Locride e la Calabria, riconoscendone i principi e condividendone gli obiettivi, come strumento per  impegnarsi fattivamente per la realizzazione degli stessi. 

Dopo i saluti del Sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio, della presidente della Provincia Sonia Masini e del Presidente del Consorzio Jobel di Crotone Santo Vazzano, l'intervento del Presidente Consorzio Sociale GOEL e portavoce dell'Alleanza, Vincenzo Linarello

A seguire, gli interventi di: Claudia Fiaschi – CGM -/-Giacinto Palladino – Fiba Cisl -/- Giupeppe Alai - Confcooperative Emilia Romagna -/- Giovanni Romeo - Confcooperative Calabria

Giuseppe Guerini – Federsolidarietà Lombardia -/- don Rodolfo Pizzolli – coordinatore Comitato Trentino-Locride 

Giorgio Graziani - CISL Emilia Romagna  per CGIL CISL e UIL Emilia Romagna -/- Francesco Breviario – CISL Lombardia – Etsi Lombardia

Alberto Mambelli – Movimento Rinascita Cristiana -/- Maurizio Davolio - Associazione Italiana Turismo Responsabile 

Alessandro Pulga - Icea -/- Daniele Lugli – Movimento Nonviolento -/- Donata Frigerio – Segretario nazionale Associazione Botteghe del Mondo 

Anche il Segretariato Attività Ecumeniche ha portato il  suo messaggio di vicinanza e sostegno. 

13Apr/100

SAE – Parrocchia di San Luca evangelista – « "Colloquiomistico" – il Teatro degli Insiemi »

ASSOCIAZIONE ECUMENICA “E. Cialla”- SAE - Segretariato Attivita’ Ecumeniche - Gruppo di Messina

Un graditissimo ritorno - « il Teatro degli Insiemi »- in continuità e prosecuzione del cammino di Teatro-Catechesi iniziato nel 1973. 

Invito ad una riflessione su quale Dio noi crediamo.

- Domenica 18 aprile alle ore 18.50

nella Chiesa parrocchiale di San Luca (ang. Torrente Trapani e via Palermo) -

« C o l l o q u i o m i s t i c o »

A cura di Francesco Maggio, autore anche dei testi non diversamente attribuiti.

Per la musica di Antonino Amato.

 INGRESSO LIBERO

Note di Carmelo Labate

Il Colloquio mistico che la nostra Associazione ecumenica in collaborazione con l’Associazione culturale degli Insiemi / Teatro degli Insiemi e la Parrocchia di San Luca evangelista offrono è una opportunità di riflessione su quale Dio noi crediamo, partendo da testi di mistici ebrei, cristiani e islamici che F. Maggio ha selezionato e composto per noi e che A. Amato ha messo in musica. Avrete modo di apprezzare anche voci dai timbri suadenti. Scrivono gli autori: «…questo lavoro … vuole costituire una traccia, attraverso brani di pensatori cristiani, sufi, ebrei, per un momento di riflessione comunitaria. Il testo, organico nel suo contesto generale (potrebbe essere attribuito ad un unico pensatore dimostrando l'unicità che le tre grandi fedi monoteiste, nate sulle sponde del Mediterraneo, hanno nella ricerca della Verità), cerca di portare avanti quel discorso di dialogo ecumenico e interreligioso che il Teatro degli Insiemi persegue da anni e che ha già reso concreto in lavori precedenti (Liturgia Mediterranea, I Franzi) e prosegue il cammino di Teatro-Catechesi iniziato nel 1973». E’ un invito. Vieni.

 Il SAE è una Associazione ecumenica di cattolici, evangelici e ortodossi e cercatori di Dio.

Info: www.carlofrancio.net; Carmelo 09040352 labacar@tele2.it; www.saenotizie.it

10Apr/100

Vita di Gesù a fumetti – "Con gli occhi dei BIMBI"-

9Apr/100

Messina – Consiglio Comunale: “I Consiglieri pronti a farsi carico di una importante decisione per la tutela dei Disabili”

Non faremo una cronaca dettagliata. Vogliamo solo proporVi un pensiero di speranza. In questo Consiglio Comunale aggregando le forze positive si possono compiere gesti di matura solidarietà, democrazia e civiltà. 

Dopo aver atteso circa due ore, il Presidente del Consiglio Comunale Pippo Previti, da la parola al Sindaco. Il quale per definire lo stato dell'arte della pratica "Don Orione", antepone al suo,  l'intervento del dott. Alligo, che illustra le pregevolissime argomentazioni racchiuse nel plico consegnato, (solo oggi) in Regione. Poi, dopo aver riportato delle affermazioni di vari componenti Istituzionali, garantisce che bisogna trovare e si troverà una soluzione.

Evidentemente "Lo Slalom non è solo una disciplina delle Olimpiadi Invernali!".

Applauditi dal pubblico del Loggione, lavoratori e cittadini che hanno a cuore la sorte dei 32 Disabili, i passaggi degli interventi di diversi Consiglieri che hanno sottolineato come Essi, i Disabili,  vengano  amorevolmente curati.

L'augurio di Don Felice BrunoDirettore dell'Istituto Don orione, è che presto la Politica sappia dare una risposta concreta di civiltà. In appendice sottolineo che da mesi i dipendenti non accedono allo stipendio.

8Apr/100

Scaletta Zanclea unita a Giampilieri, oltre che nelle vittime, anche nei ritardi e … tanto altro!

15 Gennaio 2010 - In una grigia plumbea giornata, i Cittadini Messinesi, colpiti dalla sciagura del 1° Ottobre, si sono riuniti di fronte alla Prefettura per far sentire la loro voce.

8 Aprile 2010 - Non c'è più il grigio, c'è una giornata di sole, ma i problemi rimangono e le attese aumentano.

I cartelli parlano da soli-

Prima si interviene facendo la politica con lo spettacolo. Elicotteri che volteggiano sui luoghi della sciagura. Decisioni prese all'impronta, essendo dotati di vista di 'Aquila. Dichiarazioni infondate sulle cause. "Colpa dell'abusivismo di questo Sud abusivo" e così via. Dormite in cattedrale mentre l'Arcivescovo pungola nell'Omelia i politici. Soldi stanziati sull'unghia e sull'unghia rimasti!

Cari messinesi c'è poco da essere allegri, guardate cosa succede ai 32 Disabili amorevolmente curati presso l'istituto Don Orione!

Articolo correlato: "Giampilieri - manifestazione a tre mesi dalla Tragedia-«Attese e Speranze»"

[mp3]http://www.carlofrancio.net/blog/wp-content/uploads/2010/01/giampilieriaudio.mp3[/mp3]

6Apr/100

L'Acqua è un "VALORE NON NEGOZIABILE" – *L'Acqua*_un diritto dell'umanità –

Fabrizio De Giovanni in H2 Oro - Spettacolo documento per sostenere il diritto all'acqua per tutti.

15 APRILE 2010

ORE 11.00 - STUDENTI - ORE 21.00 - PER TUTTI

TEATRO ANNIBALE MARIA DI FRANCIA-

PIAZZA DELLO SPIRITO SANTO - MESSINA

RIFLESSIONI

«- Chi ha creato le sorgenti, i fiumi, i laghi e i mari ?...

- Perchè, poche società p.a., composte da individui, che hanno come UNICO SCOPO il loro arricchimento, dovrebbero essere deputate a gestire un BENE prezioso e Vitale come l'ACQUA?

Declinare poi, specialmente in questo periodo, che il Privato gestisce meglio... -migliora la qualità ecc. sembra veramente fuori dal mondo. La nascita di società, tipo A.T.O.. non ha portato nessun beneficio per i cittadini, che anzi, hanno visto aumentare gli oneri e le tariffe.»

Ecco PERCHE' MOLTI DI NOI ANDRANNO A VEDERE QUESTO SPETTACOLO!