CARLO FRANCIO' Sito personale e comunitario – associazioni e realtà sociali -"Il Leone e il Gallo" – "Amico di Lampedusa"

4Giu/090

«Un caro saluto al Pastore Valdese Jens Hansen

Carmelo Labate «nella qualitàimg_1005 di coordinatore del Gruppo SAE di Messina: «ritengo doveroso salutare ufficialmeimg_0849nte il fratello pastore Jens Hansen» che per molti anni è stato nostro compagno di percorso nel cammino ecumenico qui a Messina. Tutti noi diamo testimonianza di fraternità, diciamo grazie per i contributi che di volta in volta ci ha disinteressatamente offerto, vogliamo incoraggiarlo per il nuovo incarico perché più intensamente di quanto ha fatto con noi possa testimoniare agli altri l'amore per la comunione tra cristiani. »
L'occasione ci è fornita dall'invito rivoltoci dalla presidente consiglio di chiesa di messina Beatrice Grill.

Sabata, 6 giugno alle ore 18.00 nella chiesa (accanto al Teatro Vittorio Emanuele).

"La Chiesa Evangelica Valdese"  invita al

Concerto d'organo contro il razzismo e i pregiudizil

maestro Roberto Maria Barresi suona maestri delle scuole tedesca, italiana e inglese del '700.  

Dopo il concerto si potrà firmare l'appello della campagna “non aver paura1 contro il razzismo e i pregiudizi."

Questo incontro è anche una occasione per permettere a tutti coloro che hanno conosciuto Jens di poterlo salutare, in vista della sua partenza, per cambiamento sede, che avverrà il 1 luglio 09.

 Seguono informazioni sull'organista, sul programma e sull'organo. 

Seguono informazioni sull'organista, sul programma e

sull'organo, mentre le informazioni sulla campagna “non aver

paura” si possono trovare direttamente sul sito sotto indicato.

L'organista: Roberto Maria Barresi

Roberto Maria Barresi, messinese, inizia lo studio del pianoforte sotto la guida del padre Ugo e

successivamente con la pianista slovena Sonja Pahor. All'età di 16 anni, attratto dal suono e dalla

complessità dell'organo, ottiene l'incarico di organista presso la chiesa annessa al convento dei frati minori

cappuccini di Messina. Nel corso degli anni di studio ha modo di suonare molti organi antichi e moderni

italiani e stranieri acquisendo preziosi suggerimenti da famosi organisti come Jiri Ropek (Praga), M. Luigi

Sessa (Firenze), Claudio Brizi (Terni), e altri. Negli anni 90 seguito dall'illustre maestro Arturo Sacchetti

si iscrive presso l'Istituto Pontificio “T. L. da Victoria” di Roma, e successivamente completa il

perfezionamento presso l'Accademia Filarmonica di Bologna, sede staccata di Roma, all'organo della

chiesa anglo-americana di St. Paul within the walls. In atto riveste l'incarico di organista e curatore

dell'organo presso la Chiesa Evangelica Valdese di Messina

Il programma:

Scuola tedesca

Johann Sebastian Bach (1685-1750) (Krebs?)

Preludio e fuga in fa maggiore (BWV 556)

Preludio e fuga in la minore (BWV 559)

Johann Gottfried Walther (1684 – 1748)

Nun bitten wir den Heiligen Geist

Dietrich Buxtehude (1637-1707)

Passacaglia in re minore (BuxWV 161)

1 Www.nonaverpaura.org

Pagina 1 / 2

Chiesa Evangelica Valdese - Comunicato stampa martedì 02 giugno 2009

Scuola italiana

Baldassare Galuppi (1706 – 1785)

Sonata seconda in sol maggiore – Allegro – Andantino

Gaetano Valeri (1760-1822)

Fuga

Scuola inglese

John Stanley (1712-1786)

Voluntary 3 op. 5 e 9 op. 7

William Hine (1687-1730)

Flute piece

William Walond (1725-1770)

Voluntary 2 in sol maggiore

L'organo

Lo strumento è della rinomata ditta Gustav Steinmann,

Germania. E' di contenuta dimensione, una tastiera, la

pedaliera, 4 registri, però, come afferma Daniele Michelotto

della Ditta Francesco Michelotto di Albignasego (PD) che ha

assemblato e accordato lo strumento, è di pregiata fattura sia

costruttiva sia fonica.

Stampa libera. Richiesta ricevuta. 2904 battute.

 

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.